Gabriella Labate svela cosa ha fatto Barbara D’Urso per lei una terribile notte

Gabriella Labate era disperata ma Barbara D'Urso l'ha salvata, la loro amicizia è speciale, fortissima
Gabriella Labate barbara d'urso amiche

L’amicizia di Gabriella Labate e Barbara D’Urso dura da così tanti anni, più volte entrambe hanno fatto capire che sono come sorelle ma è la moglie di Raf a svelare cosa ha fatto per lei la conduttrice. Barbara D’Urso c’è sempre stata per Gabriella Labate ma non è un modo di dire, non è una presenza come tante. Sanno di poter contare davvero l’una sull’altra e sono due i momenti della vita che Gabriella racconta alla rivista Nuovo, due momenti in cui il dolore la stava spezzando in due ma Barbara è arrivata subito e non l’ha mai lasciata da sola. Ci vuole coraggio per raccontare i momenti difficili, anche bui ma è il grazie di una donna ad un’amica vera, di quelle rarissime da incontrare. C’è stato un momento in cui la moglie di Raf è stata abbandonata da quelli che dicevano di essere amici e un altro momento in cui era disperata al punto da scappare; Barbara D’Urso era con lei.

Il grazie di Gabriella Labate a Barbara D’Urso

“Mio fratello Roberto è scomparso all’improvviso per un tumore al cervello e io non ero pronta a lasciarlo andare così. In quel periodo tante persone si sono allontanate da me e io mi sono sentita profondamente sola – spiega Gabriella – anche se capisco che il dolore e la malattia fanno paura agli altri. In quei momenti così difficili, Barbara ha saputo starmi accanto condividendo con me quella sofferenza e senza mai lasciarmi – non ha bisogno di dire altro – Io non smetterò mai di esserle grata per avermi teso la mano”.

C’è stato un altro periodo durissimo e non ha timore di raccontarlo: “Una volta mi sono ritrovata chiusa nel bagno di un aeroporto con la valigia sulle ginocchia a chiedermi da cosa stessi scappando. Disperata ho chiamato Barbara e lei mi ha detto ‘Fermati! Dove sei? Arrivo subito!’ – ed è arrivata subito – Quella notte, nella mia camera d’albergo, mi ha rimboccato le coperte e si è presa cura di me e del mio dolore. Mi disse: ‘Io non ti chiedo nulla, ma devi sapere che io ci sono, sono qui con te’. Quella frase mi ha scaldato il cuore”. Un’amicizia che tutti dovrebbero avere per sempre ma non è così semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.