Emanuela Aureli mamma a 43 anni: è nato il suo piccolo ometto

Fiocco azzurro in casa Aureli-Folco. E’ nato questa mattina il primo figlio di Emanuela Aureli diventata mamma a 43 anni. A dare l’annuncio di questa nascita è stata Barbara D’Urso dai suoi profili social. Proprio domenica in collegamento con Domenica Live, l’Aureli aveva spiegato di non poter essere in tv in quanto il dottore le aveva consigliato di stare a riposo negli ultimi giorni prima del parto. E oggi è stata proprio la conduttrice di Domenica Live a svelare la nascita del bambino di Emanuela. Non ci sono molti “misteri” intorno a questo lieto evento. Emanuela infatti aveva già detto che sarebbe arrivato un maschietto e che si sarebbe chiamato Giulio. E infatti lei e suo marito Sergio Folco danno il benvenuto al bebè. Quello che invece è stato più misterioso è il matrimonio di Emanuela che sarebbe avvenuto pochi giorni fa, una cerimonia civile per essere pronti all’arrivo del piccolo Giulio accolto quindi in casa da mamma e papà, due genitori, marito e moglie.

Auguri a Emanuela Aureli e a suo marito Sergio! Stamattina alle 8,30 è nato il loro piccolo Giulio! Quasi 3 kg! Benvenuto Giulio!!

Questo il messaggio di Barbara D’Urso sui social.Emanuela aveva parlato di questa sua gravidanza manifestando tutte le sue paure ma anche la sua grande gioia. Dopo una delusione in amore non avrebbe mai pensato di trovare l’uomo della sua vita. E invece Sergio per lei è stato un raggio di sole che ha portato non solo l’amore ma anche un bel bambino. Probabilmente della nascita del piccolo Giulio si parlerà nella puntata di Pomeriggio Cinque in onda oggi. Il figlio di Emanuela e Sergio è nato pochissimi minuti fa, il 3 dicembre quindi. Ma non è la sola nascita di questa giornata. Pare infatti che anche Raoul Bova sia diventato di nuovo papà mentre per Rocio, sua attuale compagna, arriva la prima figlia, una femminuccia dal nome Luna. LEGGI QUI PER SCOPRIRE I DETTAGLI SULLA FIGLIA DI BOVA

Non ci resta che fare i migliori auguri a queste bellissime coppie per l’arrivo nelle loro vite di due bambini speciali.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.