Rudy Zerbi con la sua compagna e tutte le difficoltà di una famiglia allargata (foto)

Rudy Zerbi (foto) è il più cattivo tra i giudici di Tu si que vales ma in famiglia è tenerissimo e le foto con la sua compagna Maria Soledad Tempurini sono la dimostrazione di quanto sia diverso nel provato. La sua è una famiglia allargata ed anche un bel po’ numeroso visto che ha un figlio di 2 anni nato dal legame con Maria Soledad ma anche altri tre figli nati da precedenti relazione, in più la compagna di Rudy Zerbi ha due bambine. Una bella fatica davvero organizzarsi per riunire tutta la famiglia, per godersi i figli. Rudy Zerbi si scioglie parlando della sua Maria e a Oggi racconta un po’ della loro vita.

Il primogenito di Zerbi vive a Londra, altri due figli a Bologna e Milano, lui con la compagna, il loro piccolo Leo e le due figlie di Maria vivono a Roma. Con tutta questa bella famiglia allargata sarebbero davvero una fonte inesauribili per il gossip ma confida: “Sono uno che si sveglia presto, accompagna i bimbi a scuola, lavora e nei giorni liberi cerca di riunire la famiglia”, dunque il gossip non avrebbe niente da raccontare. Niente vita mondana ma lontani dagli impegni di lavoro adorano stare a casa e godersi la famiglia. Ecco alcune foto pubblicate da Oggi

La compagna di Zerbi è architetto di interni e lui innamorato racconta: “Sembra una ragazzina, ma per fortuna ha 40 anni: non amo le ragazze troppo giovani, ho bisogno di una donna accanto. Con Maria, siamo stati amici per tanti anni, mi piaceva moltissimo ma non l’avevo mai vista come una potenziale compagna – e continua –  È una donna di talento, riesce a rendere speciale qualsiasi casa, ha un gusto straordinario. Quando la vedo disegnare rimango affascinato: il talento più grande l’ho trovato in casa mia. E stare con lei mi sta regalando un’esperienza inedita e bellissima, quella di veder crescere due bambine”. Le bimbe non sono figlie sue ma è come se lo fossero. Insomma, una vita privata perfetta pur nella difficile organizzazione.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.