Il bacio di Mario e Claudio a Uomini e Donne senza censure (VIDEO)

Fa uno strano effetto vedere le puntate di Uomini e Donne sapendo poi quello che è stato l’epilogo dei vari troni.Ma così è e ce ne faremo una ragione. In onda oggi il trono classico di Uomini e Donne e nella puntata del 13 dicembre 2016 è arrivato il tanto atteso bacio tra Mario Serpa e Claudio Sona, bacio che è stato mostrato in tv senza nessun genere di censura. Si era discusso molto, nei giorni scorsi, in merito ai baci del trono gay. Anche nel programma Tv Talk alla De Filippi era stato chiesto come mai fossero stati censurati e la conduttrice aveva risposto dicendo che non c’era censura ma semplicemente le puntate non erano ancora andate in onda. E infatti, nella puntata odierna, abbiamo visto il bacio tra Mario e Claudio, e se anche non avessimo letto le anticipazioni, se anche non sapessimo che alla fine il Sona ha fatto la sua scelta, avremmo potuto dire senza indugi che Mario sarebbe stato la scelta del tronista. Occhi a cuoricino, sorrisi infiniti, voce tremolante e mille emozioni tutte insieme e non solo per il bacio arrivato nel modo più naturale possibile ma anche per altre situazioni. Ad esempio la visita di Mario a causa di Claudio. Il sol vedere Mario alle prese con il caffè da preparare ha mandato in visibilio il tronista che non riusciva a nascondere le sue emozioni. Ed è anche bello così perchè vuol dire che è tutto vero, alla faccia di chi ancora sostiene che in realtà Claudio abbia una vita parallela e un altro fidanzato…

Insomma il bacio è arrivato, la scelta è stata fatta e nella prossima settimana la vedremo e Claudio e Mario sono felicemente fidanzati. Si muovo tra Roma e Verona a suon di messaggi sui social, anche se ancora non possono mostrare foto insieme, fanno capire che sono felici e che stanno cercando di costruire un futuro insieme. 

PER VEDERE IL VIDEO DALLA PUNTATA DI UOMINI E DONNE IN ONDA IL 13 DICEMBRE 2016 CLICCA QUI

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.