Roberta Giarrusso con la figlia Giulia a Domenica Live: la favola continua anche con un’altra notizia (foto)

A due mesi dal parto Roberta Giarrusso presenta sua figlia Giulia (foto) dal salotto di Domenica Live, un debutto con i riflettori per la figlia dell’attrice che ha 35 anni tocca il cielo con un dito ogni volta che guarda la sua bimba (Foto). Tutte passano della dottoressa Giò per un saluto e la figlia di Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale ha già atteso due mesi prima dell’incontro. Dai video poco dopo il parto e ancora in clinica dive la Giarrusso appare emozionatissima mentre mostra la sua bimba bellissima che dorme alla sorpresa che le ha fatto il suo compagno dicendole in modo poco romantico ma originale che presto saranno marito e moglie. Matrimonio in vista per la splendida Roberta Giarrusso che in poco più di un anno coronerà tutti i suoi sogni. Non avrebbe mai immaginato che il colpo di fulmine con Riccardo Di Pasquale che li ha portati in pochissimo tempo alla convivenza avrebbe poi dato subito vita alla loro Giulia, invece è andata così e adesso la favola continua.

Intervistata da Barbara D’Urso e con la bimba tra le braccia accanto al compagno, l’attrice resa famosa dalla serie Carabinieri risponde con un sorriso sempre presente alle domande, poi ammira il video in cui Riccardo è con Giulia tra una chiesa e l’altra e racconta della paura che ha avuto di perderla durante i primi mesi di garvidanza: “Ho rischiato l’aborto mentre ero sul set – ha proseguito l’attrice – Nel primo mese di gravidanza, quando ancora non avevo detto e non potevo dire, anche per scaramanzia, di essere incinta. Sono stata due mesi a letto con le gambe in alto, avevo paura perfino di muovermi. Poi è andato tutto bene, non mi sono negata nulla per l’intera gravidanza”.

Le foto dalla puntata di ieri di Domenica Live

Le foto di Roberta Giarrusso in bikini col pancione – qui le foto

Poi è arrivata la data del parto, ed è spuntata qualche complicazione: “Mi hanno detto che il cordone ombelicale era corto – ha spiegato Roberta – La bimba andava in sofferenza durante le contrazioni, quindi hanno fatto un cesareo. Meno male che esiste il cesareo, anche se avrei voluto fare un parto naturale”. E la data del matrimonio, invece? Il compagno anticipa il giorno, sarà l’8… ma di quale mese? Lo sapremo presto!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.