Paolo Ruffini resta con Diana De Bufalo ma rivela che lei l’ha tradito (Foto)

Ogni tanto i ruoli si invertono perché in genere il gossip rende pubblici i tradimenti dei maschietti e il perdono della compagna ufficiale, questa volta è Paolo Ruffini a svelare cosa è accaduto tra lui e l’ex alunna di Amici. La coppia è ancora insieme, l’amore trionfa ma anche la sincerità. Prima che lo spifferino altri Paolo Ruffini confessa con molta tranquillità il motivo per cui un po’ di mesi fa si erano lasciati. Diana Del Bufalo e Paolo Ruffini fanno di nuovo coppia fissa e felice ma questa estate lei è scappata con un altro, così dice il comico che si affretta ad aggiungere che poi però è tornata. Ci sembra di sentirlo col suo accento inconfondibile e la risata che parte dalle labbra e arriva fino agli occhi. In un’intervista radiofonica Ruffini sorprende tutti per la sincerità e confessa, forse mentendo, che lui è per il poliamore tutta la vita. Insomma il conduttore di Colorado non è per niente geloso. Ma se fosse accaduto il contrario chissà se Diana l’avrebbe perdonato. A questo punto siamo anche curiosi di sapere qualcosa in più sull’uomo per cui lei aveva dimenticato Paolo.

A Radio24 Ruffini aggiunge anche questo e soddisfa la curiosità: “Questa estate era scappata con uno e poi è tornata. Si è messa con un altro, con un chirurgo plastico. Un certo Finocchi, su cui lei ha dato anche giudizi lusinghieri a livello sessuale. Ma io sono a favore del poliamore”. Davvero si chiama Finocchi? Poco importa perché l’amore è tornato.

Diana e Paolo si sono conosciuti nel 2015 sul palco di Colorado e lei quando aveva perso la testa per un altro questa esatte aveva confidato: Ci siamo amati alla follia. Ci amiamo ancora in un’altra forma. Io non so se le persone siano destinate a stare insieme per sempre, ma l’amore vero va provato almeno una volta nella vita… Nessuno sa la verità, tranne noi…C’è solo amore, purezza ed entusiasmo per la vita. Paolo è un uomo unico, stupendo”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.