Kate Middleton inizia il conto alla rovescia per il parto, va in maternità come per gli altri figli (Foto)

Manca poco per il terzo parto di Kate Middleton, la moglie di William d'Inghilterra va in maternità (foto)
Kate Middleton

In gran forma Kate Middleton si prepara per il terzo parto e va in maternità ad un mese dalla data presunta per la nascita del terzo royal baby. Kate e William d’Inghilterra sono stati protagonisti insieme dell’ultimo impegno ufficiale ma adesso è tempo di fermarsi per lei che si prepara a diventare mamma dopo George e Charlotte. E proprio come è accaduto per la nascita dei due principini anche questa volta Kate Middleton si ferma un mese prima. In questi mesi non ha rinunciato a nessun impegno scritto in agenda e ha presenziato a un evento a sostegno di SportsAid presso il Copper Box, nell’Olympic Park di Londra. La duchessa di Cambridge e suo marito hanno trascorso il tempo con un gruppo di atleti disabili, William ha giocato con loro, poi ci sono stati gli incontri legati alle celebrazioni per il Commonwealth, infine un pranzo al St Luke’s Community Centre. Kesington Palace però adesso annuncia la giusta pausa per mettere alla Middleton di dedicarsi a se stessa, ai suoi figli, per riposare.

Pantaloni nero aderentissimi e cappottino bianca, Kate Middleton è davvero in forma perfetta e immaginiamo che anche dopo il terzo parto tornerà come i precedenti subito nella sua taglia di sempre., la sua line afa invidia a molte e lei è da sempre molto attenta, anche allo sport.

Gli impegni pubblici di oggi saranno gli ultimi di Sua Altezza Reale, prima di iniziare il congedo di maternità” la nota ufficiale, così gli inglesi possono a loro volta concentrarsi sulle scommesse sul nome del terzo royal baby. Anche questa volta nessuno sa se nascerà un maschio o una femmina. William ha confidato che il parto potrebbe essere da un momento all’altro, poi tutti pronti per il matrimonio di Harry e Meghan Markle (qui i dettagli sulle nozze dell’anno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.