Kasia Smutniak, un invitato racconta il matrimonio segreto dell’attrice con Domenico Procacci (Foto)

Kasia smutniak nozze

Un matrimonio quasi segreto per Kasia Smutniak e Domenico Procacci ma di certo a sorpresa per tutti gli invitati, ed è proprio uno di loro a raccontare ad Huffpost come si è svelto tutto, dall’invito al loro amore per sempre. L’invitato che resta anonimo spiega che nessuno sapeva delle nozze, l’invito era per il compleanno di Kasia. L’attrice ha compiuto 40 anni il 13 agosto scorso e ieri domenica desiderava festeggiare con tutti gli amici di sempre nella villa di Roma. Il matrimonio domenica sera a Formello nella loro splendida casa di campagna e con loro gli amici della Puglia, della polonia, di Roma e della Toscana, tutti lì per festeggiare il loro amore ma tutti inconsapevoli di quel sì. Gli sposi hanno previsto tutto in modo perfetto e l’invitato rivela che tutto è stato allegro, giusto, tutto a misura.

IL MATRIMONIO DI KASIA SMUTNIAK E DOMENICO PROCACCI

“Ci avevano invitati al compleanno di Kasia e invece era il loro matrimonio” e l’invitato racconta: “Ad un certo punto Domenico è salito sul palco in camicia bianca, pantaloni scuri e camperos dicendo che ci aveva chiamati per il compleanno di Kasia, ma soprattutto per un rito che volevano condividere con amici e famiglia. Lì, abbiamo capito che si trattava del matrimonio”. Il racconto prosegue e sembra la trama di un bel film: “Ha iniziato ad allacciarsi i polsini della camicia, a farsi il nodo alla cravatta, a mettersi la giacca per poi chiamare Sandro Veronesi con la fascia tricolore che ha poi ufficializzato la loro unione in un discorso irresistibile”.

Per la cena prodotti e mozzarelle dal noto e pluripremiato “300Mila Lounge” di Lecce e poi gioia, lacrime, balli e la sposa più che scatenata. Nessun regalo per gli sposi né bomboniera ma la richiesta di fare delle donazioni alla Pietro Taricone Onlus.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.