Per Gemma Galgani è Juan Luis l’uomo giusto? Sarà questa la volta buona?

Chi ha seguito la puntata di Uomini e Donne in onda oggi 6 novembre 2019 ha conosciuto, insieme a Gemma Galgani, Juan Luis! Del cavaliere arrivato direttamente dal Venezuela per corteggiare la Galgani ( anche se in realtà Juan Luis vive a Napoli da oltre 40 anni) si era parlato negli ultimi giorni in seguito alle tante anticipazioni arrivate in merito alle ultime registrazioni del trono over. Oggi però il famoso Juan Luis si è palesato e sui social , mentre Gemma giocava con il cavaliere al gioco dell’uva, sono arrivati centinaia di messaggi di signore che si chiedevano come mai un uomo come il napoletano, fosse lì per la Galgani! Un miracolo per qualcuno mentre Gemma si gode l’arrivo di questo nuovo corteggiatore che nel giro di pochi minuti ha fatto dimenticare alla donna Jean Pierre….E pensare che il torinese sembrava il grande amore della sua vita. E invece sono bastate due parole dolci, un bacio a stampo e un ballo, vicini vicini, per ridare a Gemma quello che le mancava!

UOMINI E DONNE TRONO OVER: PER GEMMA E’ ARRIVATO FINALMENTE L’UOMO GIUSTO?

Chiaramente non sappiamo come andrà tra Gemma e Juan Luis. Il cavaliere sembra essere davvero intenzionato a corteggiare Gemma, e anche a farsi una bella cantata in studio. Al momento di lui sappiamo pochissimo. E’ molto più giovane di Gemma, ha 57 anni ma ha anche molta voglia di conoscerla, almeno così ha dichiarato in studio. E soprattutto a differenza di Jean Pierre che per avvicinarsi alle labbra di Gemma ha avuto bisogno del gioco della mela, Juan Luis, senza nessuna esitazione, dopo il ballo, ha subito baciato Gemma, mandandola sulla luna.

Se sono rose fioriranno, come si sul dire in questi casi. Gemma cerca l’amore da oltre 10 anni nel programma di Canale 5 e fino a questo momento ha ottenuto un fidanzamento ufficiale, finito male, e la famosa Caporetto del 4 settembre quando finì la sua travagliata storia d’amore con Giorgio Manetti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.