Emanuela Tittocchia ancora contro il suo ex Fabio Testi da Pomeriggio 5: “Accarezzava me e anche la mia amica”

Nella puntata di Pomeriggio 5 in onda oggi 20 gennaio 2020, ampio spazio al Grande Fratello VIP con un talk dedicato proprio al reality di Canale 5. Emanuela Tittocchia si è scagliata ancora una volta contro il suo ex fidanzato Fabio Testi, spiegando che non è poi così un gentiluomo come lui vuole definirsi. “La frase sessista nella sua casa non è nulla di fronte a quello che ha fatto, alle mancanze di rispetto che mi ha fatto mille volte” ha detto la Tittocchia.

EMANUELA TITTOCCHIA CONTRO FABIO TESTI DA POMERIGGIO 5

La Tittocchia quindi, dopo aver visto dei video che riguardano proprio il suo ex ( ricordiamo che la Tittocchia lo ha accusato in passato di averla tradita e ha anche raccontato di aver perso un figlio suo) ha voluto dire quello che pensa di Testi.

Io mi arrabbio perchè ci sono delle cose, perchè sono successe delle cose. Una sera mentre stavamo insieme eravamo a casa, sul divano, lui ha appoggiato una mano sulla mia gamba in quanto fidanzata, poi però ha iniziato a toccare anche la gamba della mia amica. Poi ci siamo alzati e lui ha iniziato a fare anche lo stupido con la mia amica. Lui non ce la fa, la mia amica era in difficoltà, lui quando vede delle donne fa sempre così. Noi poi ci siamo alzate e ce ne siamo andate” ha detto la Tittocchia.

Biagio d’Anelli non ci sta: “Non si devono screditare le persone, il discorso vale sia per gli uomini che per le donne, non si fa“. La Tittocchia però ribadisce che lei sa quello che le ha fatto per cui ha diritto di parlare e di raccontare tutto.

Secondo la Tittocchia inoltre Fabio Testi in passato avrebbe anche sfruttato il fatto che lei fosse in tv per avere visibilità ma in studio le fanno notare lei sta facendo praticamente la stessa cosa…

I giornalisti in studio ricordano che i fatti raccontati dalla Tittocchia non sono verificabili per cui bisogna sempre credere al 50 % dovendo ascoltare anche l’altra parte.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.