Carmen Russo festeggia il compleanno della figlia in Kenya (Foto)


La piccola Maria, la figlia di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, sta per compiere 7 anni, il giorno del suo compleanno sarà il 14 febbraio, San Valentino, ma con mamma e papà ha già festeggiato (foto). Tutti e tre insieme sono andati in vacanza in Kenya, un regalo non solo per Maria ma anche per tutta la dolce famiglia. E’ la rivista Nuovo a mostrare le foto della vacanza in Africa, il relax e le coccole che la coppia si è concessa con tutte le attenzioni possibili per la loro bambina. Per Carmen Russo il tempo scorre davvero lentamente, è sempre in gran forma anche se ovviamente c’è qualche chilo in più ma lei continua ad allenarsi e la sua tonicità la maggior parte delle donne possono solo sognarla. Enzo Paolo da sempre non ha occhi che per lei che in bikini è un vero splendore. In piscina non mancano le acrobazie, Carmen Russo in posa davanti all’obiettivo sa sempre come apparire al meglio.

CARMEN RUSSO ED ENZO PAOLO TURCHI CON LA PICCOLA MARIA IN KENYA

“Maria ci sorprende ogni giorno” hanno commentato ma non c’è molto altro da aggiungere, la loro felicità è evidente. Da quando sono diventati genitori sono tornati indietro nel tempo. Non è semplice ma la piccola ha regalato loro una gran dose di energia. “La nascita di Maria ci ha cambiato la vita e fatto tornare indietro di vent’anni. Nostra figlia è l’elisir di giovinezza ed essere genitori è in assoluto la più bella esperienza da vivere”.


Poi ovviamente c’è l’amore che da tantissimi anni lega Enzo e Carmen: “Abbiamo la consapevolezza di aver creato qualcosa di bello e cerchiamo di proteggere la famiglia” confida Carmen dopo avere raccontato che hanno dovuto dire no al Gf Vip spagnolo perché li volevano in coppia, ma non avrebbero mai lasciato sola Maria.


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close