Adriana Volpe col marito solo e sempre nei fine settimana, è così il loro matrimonio (Foto)


La distanza dal marito da quando è uscita dalla casa del GF Vip per Adriana Volpe non è certo un problema, il loro matrimonio è sempre stato così (foto). La conduttrice scaccia via i pettegolezzi di chi li dichiara in crisi perché lei è a Roma con sua figlia Gisele mentre Roberto Parli dopo la morte del padre è rimasto a St Moritz in Svizzera. Non sarebbe colpa del lockdown né della gelosia, tutto normale per la coppia anche se Adriana Volpe ammette che qualche discussione c’è stata. La bella 46enne si prepara a tornare in tv a giugno su Tv8; è quanto rivela Il Giornale, ma intanto si gode la sua piccolina dopo l’esperienza nella casa del reality show che ha dovuto abbandonare in fretta. Ed è da lì che è scattata la gelosia per suo marito. La complicità con Denver era evidente ma sempre sotto gli occhi di tutti. Normali per la Volpe alcune reazioni di suo marito ma per il resto è tutto sotto controllo, il matrimonio procede come sempre a gonfie vele.

ADRIANA VOLPE E ROBERTO PARLI DISTANTI DA SEMPRE

“Ha ammesso di aver avuto una ‘botta di gelosia’ esagerata rispetto a Denver ed alcune volte scrive commenti un po’ di pancia, forse senza riflettere sul riverbero che gli stessi possono avere sotto il profilo mediatico” ha spiegato Adriana smentendo le voci di crisi e spiegando che hanno sempre vissuto separati per motivi di lavoro: “Lui raggiungeva me e Gisele a Roma solo nei fine settimana. La gelosia non può trovar respiro con tanta distanza chilometrica, ma è la fiducia reciproca che ha sempre tenuto saldo il nostro rapporto”.

 La saggezza ha preso il sopravvento, in amore la gelosia è normalissima ma il legame che li unisce dal 2008 non è in pericolo, Adriana e Roberto sono più forti che mai insieme.

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close