Stefano De Martino beccato a Napoli sempre più lontano da Belen (Foto)


Stefano De Martino continua a restare in silenzio nella sua Napoli (foto). Dopo avere riferito a Tv Sorrisi e Canzoni che non ha intenzione di parlare della sua vita privata, la rivista Chi pubblica le sue foto. Nulla di strano, se lui mostra nelle Storie Instagram le prove di Made in Sud e poco altro, il gossip è a caccia del resto ma non c’è niente se non Stefano De Martino che fa jogging. Corre da solo Stefano, mentre molti pensano che il motivo della rottura con Belen Rodriguez sia un suo tradimento, lui non solo taglia corto con l’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni parlando solo di Made in Sud ma non c’è nessuno scatto che facciamo chiacchierare i pettegoli.

BELEN CIRCONDATA DALLA FAMIGLIA E DAGLI AMICI

Belen sui social mostra le immagini più semplici, tutto ciò che la colpisce e che la fa sentire bene, coccolata, protetta. Ha bisogno di tutto questo e questa volta può contare su tutti. La distanza tra Belen e Stefano è ormai evidente. Non è la prima volta che De Martino è impegnato a Napoli con il suo lavoro, con Made in Sud, ma è la prima volta che si ferma così tanto nella sua città. Potrebbe viaggiare ogni volta che vuole fino a Milano ma questa volta non è così. 

Belen Rodriguez sembra stanca di comprendere sempre tutto e tutti, i suoi messaggi sono chiari, ha intenzione di capire chi conta davvero nella sua vita, per chi vale la pena superare ogni problema. Lui corre da solo, lei resta, sembra che a fuggire via sia Stefano ma nessuno lo rincorre, non questa volta. Tutti pensavano sarebbe stato per sempre, che dopo la lunga crisi e le esperienze di entrambi con altri amori la famiglia non si sarebbe più separata.

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close