Gianluca Vacchi scomoda un elicottero per svelare il sesso del bebè in arrivo: che show!


Avete presente tutte quelle simpatiche festicciole durante le quali si svela il sesso di un bambino con dei petali azzurri o rosa o magari con dei coriandoli che cadono da un palloncino? Quelle torte che tagliate rivelano il sesso del bebè e tutto quello che avete visto fino a ora non ha neppure il minimo paragone con lo show che Gianluca Vacchi ha organizzato per rivelare ai suoi milioni e milioni di followers il sesso del bambino che lui e la bella Sharon Fonseca aspettano. L’imprenditore ha scomodato niente poco di meno che un elicottero che ha volato sulla sua tenuta. Uno spettacolo che ha emozionato tutti i followers, che sono oggi solo su instagram oltre 16 milioni.

UN ELICOTTERO PER RIVELARE IL SESSO DEL BAMBINO CHE GIANLUCA VACCHI E SHARON ASPETTANO

Se voleva fare le cose in grande, l’imprenditore bolognese, ci è davvero riuscito. Chi si aspettava che per scoprire il sesso del suo bebè sarebbe volato in cielo un elicottero. Dal mezzo è partita poi una scia colorata, del fumo rosa che ha quindi rivelato a tutti che Sharon e Gianluca stanno aspettando una femminuccia.

Un modo sicuramente spettacolare per annunciare al mondo intero che sta per nascere una piccola Vacchi!

Ma vediamo il video, eccolo per voi

Sharon e Gianluca si sono tenuti per mano in attesa poi di vedere di che colore fosse la scia arrivata dall’elicottero. Il video, in meno di un un giorno, è stato visto da oltre 5 milioni di persone. Vacchi ha fatto centro anche questa volta!

Stiamo aspettando una piccola principessa” si legge alla fine del video, firmato da mamma e papà. Sharon poi tra i commenti a questo video ha ringraziato il suo Gianluca, le sta facendo il regalo più bello del mondo! I due commossi ed emozionati si sono baciati e si sono lasciati avvolgere dal fumo rosa: la piccola principessina presto arriverà!

Ultime Notizie Flash su Instagram

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close