Paolo Bonolis emoziona con le parole rivolte alle figlie, Sonia Bruganelli mostra i momenti più veri (Foto)


Una foto di Paolo Bonolis con le figlie Silvia e Adele postata poche ore fa da Sonia Bruganelli ha fatto emozionare tutti. Non sono solo l’abbraccio che avvolge tutti e tre, l’allegria e la serenità del momento, c’è lo sguardo di un padre pieno di ammirazione e di amore. Silvia è la primogenita di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, con tanto dolore e tanti sacrifici sono riusciti tutti insieme a superare tanti ostacoli. Silvia appena è nata è stata trasportata in terapia intensiva, tempo fa Sonia raccontò parte di quel periodo aprendo il suo cuore. Non mostra mai il suo dolore ma l’orgoglio di avere una famiglia bellissima. Non ha mai avuto intenzione di dire agli altri che dietro il lusso e le vacanze, le tante critiche sui social, c’è altro, non deve interessare a chi segue i personaggi famosi, non deve destare curiosità o altro. 

PAOLO BONOLIS E SONIA BRUGANELLI IN VACANZA AD ANSEDONIA

Anche Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli questa estate hanno scelto di trascorrere un periodo di vacanza in Toscana, ad Ansedonia. Sono già tornati a casa e Sonia riguardando le foto ha trovato lo scatto più bello di tutti: Paolo con le sue bambine. “Un buon padre lascerà la sua impronta su sua figlia per il resto della sua vita” cita le parole di suo marito, sono parole che fanno riflettere e dovrebbe farlo ogni papà.

A ripetere che la Bruganelli sia una bella persona e una mamma straordinaria c’è anche Laura Freddi, storica ex fidanzata del conduttore.

Con un invito di Sonia sono riuscite a diventare amiche, non si conoscevano molto ma desideravano fare capire a tutti che tra loro due non c’è mai stata nessuna guerra. Tutto può diventare speciale se si usano la testa e i buoni sentimenti.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close