Riccardo Scamarcio è diventato papà, le prime foto con la figlia

E’ nata la prima figlia di Riccardo Scamarcio, l’attore non ha annunciato la nascita così come non aveva mai parlato della gravidanza della sua compagna. Ancora una volta le foto che confermano tutto sono della rivista Diva e Donna. E’ nata una bambina, Scamarcio a 40 anni è papà e possiamo immaginare la sua gioia. Il settimanale Diva e Donna ha pubblicato gli scatti della neomamma, Angharad Wood, mentre usciva dall’ospedale con Riccardo Scamarcio e il fratello dell’attore. Nessuna indiscrezione, nessun dettaglio, non si conosce il nome della bambina, si sa solo che il fiocco è rosa e ancora una volta è il gossip a parlarne mentre l’attore è sempre così riservato e protettivo nei confronti della sua famiglia, della sua vita privata.

RICCARDO SCAMARCIO PAPA’ DI UNA BIMBA

L’attore è stato paparazzato in compagnia di suo fratello mentre entrava in ospedale, poco dopo sono usciti tutti insieme, tutti e quattro. Occhiali da sole e codino, impossibile avvicinarlo per chiedergli qualcosa. Angharad Wood appare in gran forma, ha lasciato l’ospedale romano dove è nata sua figlia indossando un abito fresco e largo che cela le forme, un abito simile a quello di qualche settimana fa, che però ormai non riusciva più a nascondere il pancione.

Non c’è mai stata alcuna notizia sulla dolce attesa, è stato sempre il settimanale Diva e Donna a paparazzare la coppia e a parlare di cicogna in arrivo. Nessuna conferma da parte di Scamarcio e della Wood nemmeno sulle presunte nozze. Da tempo lei sfoggia al dito una fede nuziale facendo pensare che abbia già sposato l’attore pugliese.

Dopo tanti anni accanto a Valeria Golino, un amore che sembrava non dovesse mai finire, oggi Riccardo Scamarcio ha una nuova vita, ha costruito la sua bellissima famiglia, con la piccola appena nata e la figlia di Angaharad, nata da una predente storia d’amore. Erano rose e sono fiorite.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.