Dall’Elia Me te magno al Pietro in ginocchio da te: Antonella Elia pronta per un autunno televisivo infuocato


Chi sarà la regina dell’autunno 2020 sui Canali Mediaset? Ci viene da pensare che vedremo molto spesso il faccione di Antonella Elia vera regina dei reality ma non solo. Fino a un paio di mesi fa, dopo la sua esperienza al Grande Fratello VIP, l’Elia perdeva consensi, dopo le liti in casa con concorrenti come Patrick, o dopo quello che ha detto e fatto con altri inquilini. Temptation Island in qualche modo l’ha riabilitata, non a caso, sono moltissimi a pensare, che quello che è successo nel reality di Canale 5, non sia frutto di un comportamento naturale, ma di qualcosa di preparato a tavolino. Sono stati tanti i telespettatori sui social, a far notare che forse Pietro e Antonella, stavano recitando un bel copione. Un copione che di certo, a giudicare da quello che si è visto nella puntata di Temptation Island in onda il 30 luglio, farà diventare entrambi, protagonisti della prossima stagione televisiva.

DOPO TEMPTATION ISLAND ANTONELLA ELISA SI PREPARA A UN CALDISSIMO AUTUNNO TELEVISIVO

Pietro delle Piane è passato da frasi come “Elia io me te magno”, “appena mi vedrà si scioglierà e non capirà più nulla” a mettersi in ginocchio al falò, implorando il perdono della sola e unica donna che ha mai amato. Dallo scontatissimo mazzo di rose rosse sul divanetto, un mese dopo, alla lettera strappalacrime che ha addolcito, ma solo per qualche minuto, l’Elia.

Quando si è capito che quello non era il finale che il pubblico avrebbe voluto, perchè l’Elia doveva essere la paladina delle donne, allora qualcosa è cambiato. Antonella, che fino a poche ore prima si era resa conto di quanti errori il suo fidanzato avesse fatto ( e il bacio vero o finto con la tentatrice, era solo una barzelletta in confronto al resto) ha fatto marcia indietro, una, due, tre volte…Anche lei è passata dall’essere una donna che sa stare bene da sola, una donna che non avrebbe voluto nessun altro uomo al suo fianco, al farci capire che non basta una vita per conoscere una persona. “Pietro non è un mostro” ci ha ricordato in una delle clip più contraddittore viste in tv. Pietro non deve passare per quello che non è ma nel dubbio, visto che il pubblico vuole la fine di questa storia, mi prendo del tempo…Eppure ci aveva davvero illuso, quando su quel tronco snocciolava perle di saggezza: “Vai da quella che è più giovane e che ti potrà dare anche un erede, per la tua stirpe“. Ci avevamo sperato e invece…Dalle stalle alle stalle, da Temptation a Uomini e Donne, passando per i salotti di Barbara d’Urso…Forse…

Già perchè non dimentichiamo che dei programmi “mariani” ben poco si può parlare da Barbara d’Urso. Mai citare Temptation Island, mai citare Uomini e Donne, mai citare nulla che abbia a che fare con Maria de Filippi.

Forse settembre sarà dedicato in esclusiva al salotto defilippiano ma l’autunno è lungo e “quell’ascensore, aspetta solo te”. Lo scontro infuocato tra Antonella Elia e Pietro delle Piane, immaginiamo già le clip di presentazione choc…Da Live a Pomeriggio 5 passando per Domenica Live, senza dimenticare che, la famosa macchina della verità dell’Alabama, già in tempi non sospetti aveva etichettato Pietro come un bugiardo traditore…

Antonella perdonerà il suo Pietro? Lo scopriremo probabilmente intorno al 7 settembre, quando i palinsesti televisivi, ritorneranno le vivo…

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close