Andrea Damante e Giulia de Lellis di nuovo insieme ma è solo il video di Somebody to love


La crisi è arrivata all’improvviso a quanto pare, visto che Giulia de Lellis e Andrea Damante, nella cada di Forte dei Marmi dove hanno passato parte delle loro vacanze estive, erano più affiatati che mai. Così uniti e innamorati che Giulia è la protagonista assoluta del video di Somebody to love, la canzone uscita oggi su Youtube, alla quale il dj, come ha spiegato sui social, tiene tantissimo. Peccato che Giulia, almeno per ora, non se la sia sentita di “pubblicizzare” in nessun modo il video in questione, anche se è lei la vera regina del video del brano. Lei e Andrea Damante si baciano, si tuffano in piscina, si abbracciano e si scambiano tenere effusioni d’amore. Insomma una coppia molto molto diversa da quella che oggi non ha trascorso neppure il Ferragosto insieme!

Ci viene da pensare che forse Giulia, attenta com’è a tutto quello che riguarda anche la sua salute, abbia scelto di prendersi una pausa dalle serate di Andrea, in giro in mezza Italia, a stretto contatto con centinaia di persone ogni sera ( tra dj set, serate, foto in discoteca con i follower, spesso senza mascherina). Che Giulia sia parecchio ipocondriaca, i suoi fans, lo sanno bene. E magari Andrea ha preferito mettere al primo posto il suo lavoro, in questa occasione, chi lo sa! La De Lellis ha spiegato che qualora se lo sentisse, ne parlerà, ma per il momento, tutto tace.

SOMEBODY TO LOVE E’ IL NUOVO BRANO DI ANDREA DAMANTE (VIDEO)

Chissà se il video “qualcuno da amare” riaccenderà il sentimento tra i due…Vedremo!

Per il momento nessuno dei due ha commentato la cosa, anche se sono tantissimi i followers di entrambi a far notare che Andrea, pochi giorni fa, prima dell’uscita della canzone, spiegava che ci teneva tantissimo, che forse era una di quelle a cui più teneva. Il motivo è legato anche al video girato con Giulia, magari proprio perchè la canzone è dedicata a lei…Vedremo!

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close