Giorgia Palmas dopo un controllo racconta il parto cesareo, tante le critiche per la coppia (Foto)

Giorgia Palmas ha raccontato un po’ del suo parto cesareo, tutto è andato bene anche perché con lei c’era sempre Filippo Magnini ed è qui che tornano le critiche (foto). Non è una nuova notizia, la Palmas non ha mai nascosto che Magnini si sarebbe ricoverato con lei facendo il tampone con lei e seguendola in ogni momento senza uscire mai dalla struttura. Un controllo di routine per Giorgia Palmas che ha trovato il modo per ringraziare tutti. Magnini e la Palmas sono al settimo cielo, la nuova casa è quasi pronta e la piccola Mia sta benissimo. A rovinare un po’ il tutto ci pensano i tanti follower infastiditi dal fatto che Giorgia ha potuto avere durante il parto sempre il suo compagno accanto mentre a causa del Covid le altre mamme spesso restano da sole per tutto il tempo.

GIORGIA PALMAS RINGRAZIA TUTTA L’EQUIPE E I DOTTORI

“Un po’ assonnati e soprattutto felici, oggi sveglia presto per un mio controllo di routine all’ospedale (tutto benissimo). In tantissimi mi avete chiesto che parto ho fatto e a quale struttura ospedaliera mi sono affidata. Il mio è stato un (secondo) parto cesareo, è andato tutto molto bene e Fili mi è sempre stato accanto, senza mai lasciare la mia mano prima e la manina di Mia” ed ecco che chi aveva perso questo dettaglio si è scatenato contro la coppia e le agevolazioni che hanno ricevuto. 

Anche Magnini si è aggiunto ai ringraziamenti dell’ex velina parlando di una esperienza indimenticabile e dicendo il suo grazie non solo ai medici ma anche a tutte le persone che sono stati vicino alle sue donne nei giorni del ricovero.

Non c’è bisogno di aggiungere altro, Giorgia Palmas e Filippo Magnini hanno chiesto ed ottenuto di restare insieme in quei giorni per loro magici.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.