Diletta Leotta e Can Yaman, insieme dal parrucchiere: non si separano mai (Foto)

Ed è ancora una volta la rivista Chi a pizzicare insieme Diletta Leotta e Can Yaman, non c’è ancora il bacio ma c’è tutto il resto. Questa volta le foto del magazine di Alfonso Signorini mostrano Can Yaman e Diletta Leotta insieme dal parrucchiere. Lei si fa ancora più bella e nell’attesa della piega ai capelli di Diletta lui resta lì a guardarla, ammirato. La coppia sembra sfruttare ogni momento possibile per stare insieme, le coccole sono evidenti, gli sguardi parlano d’amore ma c’è ancora chi continua a credere che la coppia sia solo frutto di un accordo pubblicitario. Intanto il gossip continua a parlare di loro che avrebbero già scelto il loro nido d’amore, in pieno centro a Roma, modernissimo. 

DILETTA LEOTTA CON L’ANELLO DI FIDANZAMENTO DI CAN SEMPRE AL DITO 

Non si separa mai dal brillocco che Can Yaman le ha regalato il giorno di San Valentino. Questa storia d’amore è così bella e procede così velocemente che sembra davvero un film, un copione. Però dicono sia tutto vero e potete giudicare con i vostri occhi guardando le prime foto dal parrucchiere.
Questa settimana Chi mostra un tassello in più. Quanti fidanzati sono disposti ad aspettare la propria compagna nel salone del parrucchiere? E a quante donne fa piacere vederlo lì durante lo shampoo?

I fan continuano a schierarsi contro o a favore dei loro beniamini, molti non crederanno fino a quando ci sarà il sì, il matrimonio. Intanto, abbiamo già visto l’attore turco con la suocera; peccato non avere ancora visto Diletta Leotta con la famiglia di Can Yaman. 

I regali tra loro sono stati importanti, non solo l’anello di fidanzamento, l’aereo con la dichiarazione d’amore, c’è anche un cavallo, il dono di Diletta al suo Can.  Non perdete i prossimi episodi e le altre foto sulla rivista Chi in edicola questa settimana.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.