La lettera d’amore di Fausto dei Coma Cose a Lama: “Ho trovato casa in California”

 Il pubblico televisivo ha imparato a conoscerli in questi giorni grazie a Sanremo 2021 ma Coma Cose hanno un seguito fortissimo anche sui social e fanno musica ormai da tempo, in coppia. E sono legatissimi anche da un amore che guarda oltre. Oggi, non si parla che della romanticissima lettera che un Fausto Zanardelli ha scritto alla sua California! Una lettera che sta facendo il giro dei social e che ci descrive anche il rapporto che c’è tra i due cantanti. Fausto, bresciano classe ’78, e Francesca Mesaino, classe ’90, di Pordenone, si sono conosciuti lavorando come commessi nello stesso negozio di zaini e borse. Da quel negozio tutto è iniziato e così nell’estate del 2017 Fausto, in arte “Lama”, e Francesca, già conosciuta come “California” decidono insieme di licenziarsi e di fare musica. Cambiano la loro vita e 4 anni dopo sono sul palco di Sanremo con Fiamme negli occhi e, lasciano il segno.

La lettera di Fausto alla sua California

Il testo della lettera pubblicata sui social:

Ti ho vista che galleggiavi sul tuo oceano azzurro, le onde così belle che tutti venivano a guardare e tu quasi non te ne accorgevi.
Ho scoperto che eri abituata ai terremoti, a cambiare e ricostruire. Io andavo altrove – cercavo nuove isole dopo un naufragio – ma tu eri lì e mi sono detto aspetta, guarda.
Ho conosciuto una terra che cambia tutti i giorni restando la stessa, un luogo in cui quando piove è tempesta e quando c’è il sole brucia. E tu? Che idea pazza seguire il marinaio, così lontana dall’America. Cosa te l’ha fatto fare? Guarda dove ti ha portato quel tuo ondeggiare a cui mi sono ancorato, quel continuo movimento che sa di sicurezza.
Ho girato mille mari, incontrato altre onde e terremoti eppure mai avrei immaginato… Ho trovato casa in California, ovunque sia. Fausto

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.