Meghan Markle insieme al piccolo Archie: il pancione cresce sempre di più

Arrivano dagli Stati Uniti le ultime foto di Meghan Markle che porta a passeggio il piccolo Archie. Immagini che ci mostrano la moglie di Harry con il volto coperto in parte della mascherina ma con il pancione ben in vista. La piccola che sta per arrivare, dovrebbe nascere tra tre mesi circa, stando alle rivelazioni fatte da Meghan ed Harry. Il pancione di Meghan si vede eccome in queste immagini che ce la mostrano con un look molto casual mentre porta in braccio il suo primo genito.

Secondo quanto si legge sui media americani, le foto sarebbero state scattate mercoledì, poche ore dopo il ritorno negli Usa di Harry che non si è fermato nel Regno Unito per festeggiare con nonna Elisabetta il compleanno ma ha fatto subito ritorno da Meghan per starle vicino.

Meghan Markle incinta: il pancione cresce sempre di più

Nelle foto, che hanno fatto in poche ore il giro del mondo, si vede Meghan che, nonostante il pancione bello grande, porta in braccio il piccolo Archie. La bella attrice americana indossa una maglia nera, un paio di jeans e un cappottino sportivo proprio come faceva prima di diventare una duchessa. Scarpe basse d’ordinanza, visto che ha in braccio un bambino e in pancia un’altra creatura che sta per nascere!

Anche il piccolo Archie cresce sempre di più come si può vedere nelle foto!

In questi giorni si è molto parlato di Meghan e non è una novità. Secondo i media britannici, che non perdono occasione per attaccarla, l’attrice starebbe continuando a diffondere particolari sulla vita della famiglia reale che dovrebbero restare privati mentre invece arrivano sulle pagine dei giornali. Ma siamo davvero sicuri che sia Meghan la “talpa”? Stando a quanto si legge sui tabloid inglesi, questo sarebbe anche il motivo per il quale non si vorrebbe parlare privatamente con Harry, per paura che poi le conversazioni possano essere usate in modo sbagliato dai media…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.