E’ nato il figlio di Luigi Berlusconi e Federica Fumagalli, due nomi per il piccolo

Luigi Berlusconi e Federica Fumagalli sono diventati papà è mamma, è nato il primo figlio della coppia che si è sposata l’anno scorso, il 7 ottobre. Come sempre la coppia continua ad essere molto riservata ma c’è il nome del loro bebè. Quale nome hanno scelto per il primo figlio? Il piccolo Berlusconi ha due nomi: Emanuele Silvio, un tenero omaggio a Silvio Berlusconi, il nonno che aggiunge un altro nipotino alla lista. La famiglia Berlusconi si allarga sempre di più perché anche Barbara Berlusconi è di nuovo in dolce attesa, il suo bebè nascerà in autunno ed è stata proprio lei poche settimane fa a postare su Instagram una foto con la cognata mettendo in evidenza i due pancioni e il loro orgoglio. “Pancioni crescono” aveva scritto e adesso Federica Fumagalli già stringe tra le sue braccia il suo bambino.

IL PRIMO EREDE MASCHIO PER LUIGI BERLUSCONI E FEDERICA FUMAGALLI

Luigi e Federica si sono conosciuti durante una cena con altri amici a Milano, poi innamorati hanno frequentato la stessa Università, Bocconi. Lui si è laureato in Economia e lei in Giurisprudenza. Hanno atteso 10 anni prima del sì e oggi è arrivato il loro primo figlio, il piccolo Emanuele Silvio. Una lunga relazione ma un matrimonio con pochi intimi, anche a causa del covid. La coppia però è sempre stata ben lontana dai riflettori, mai un pettegolezzo ma nemmeno un’apparizione sbandierata o fuori luogo. Lui è il quinto figlio di Silvio Berlusconi e Veronica Lario e dal 2014 gestisce la holding H14 fondata con le sorelle Barbara ed Eleonora.

Federica invece lavora nel campo della comunicazione, ed è co-fondatrice di MB Project. La Fumagalli ha dato alla luce il 14esimo nipote dell’ex premier Silvio Berlusconi e in autunno la famiglia arriverà al 15esimo con il quinto figlio di Barbara e Lorenzo Guerrieri. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.