Mariano di Vaio fa poker: arriva il quarto figlio

Una dolcissima notizia questa mattina ! Con un video annuncio sui social Mariano di Vaio e sua moglie Eleonora Brunacci hanno dato una nella news a chi li segue con affetto! Quarto figlio in arrivo per la coppia. Mariano ed Eleonora sono già genitori di tre bambini ma non si fermano. La famiglia continua ad allargarsi, Eleonora infatti, è al quarto mese di gravidanza ed è per questo che ha deciso di mostrare il pancino che inizia a crescere. Un video speciale, di cui sono protagonisti anche i primi tre figli della coppia, per annunciare questo lieto evento. Qualcuno pensava che Mariano ed Eleonora si sarebbero fermati dopo tre figli? Assolutamente no, si fa poker! E chissà che questa volta non arrivi una principessina, visto che i primi tre figli della coppia sono tre meravigliosi maschietti dal caschetto biondo oro!

Bebè in arrivo per Mariano di Vaio: l’imprenditore fa poker

Sei anni di matrimonio a settembre, 4 figli avuti in questo periodo. Un vero e proprio primato per Mariano e sua moglie che sembrano non avere nessuna intenzione di fermarsi, del resto sono giovanissimi. Nel video che annuncia questa gravidanza vediamo i tre bellissimi figli della coppia che si preparano a diventare i “fratelli maggiori”: Nathan Leone, che il prossimo 27 novembre compirà 5 anni, Leonardo Liam, 3 anni, e Filiberto Noah, che il 22 settembre spegnerà la sua seconda candelina. E’ proprio il più piccolo della famiglia a svelare con, la t-shirt che indossa e che ha una scritta sulle spalle, l’arrivo del quarto bebè, di cui però, non viene ancora rivelato il sesso. Poi le immagini di Mariano di Vaio e sua moglie più che felici e sorridenti. Sono prontissimi per questa quarta gravidanza e non vedono l’ora di presentare al mondo il quarto genitori. Maschietto o femminuccia? Vedremo.

Intanto non possiamo che fare gli auguri a questa bellissima coppia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.