Costanza Caracciolo e Bobo Vieri, un commento fa perdere la pazienza all’ex velina

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri non hanno certo pensato alla differenza d’età quando si sono innamorati, quando hanno scelto di diventare genitori, quando si sono sposati, ma c’è chi non smette di ricordarlo sui social. I pettegolezzi sui social non mancano mai ma il rispetto non lo conoscono tutti e all’ennesimo commento negativo Costanza Caracciolo ha perso la pazienza. Gli haters non mancano mai, in genere la moglie di Bobo Vieri lascia correre ma questa volta ha detto basta e ha risposto. Lei 31 anni, lui 48 anni ma non è solo all’anagrafe che si nota la differenza e a qualcuno forse infastidisce. “Come nonno e nipote” questo lo stupido commento che ha fatto spazientire l’ex velina si Striscia la risposta. Ovviamente la Caracciolo è rimasta nei confini della sua eleganza ma questa volta ha risposto e poi ha aggiunto anche altro, perché qualcuno ha segnalato le sue foto su Instagram.

Costanza Caracciolo difende suo marito contro gli haters

“Commento banale” questa la risposta di Costanza che nel 2019 ha sposato l’ex calciatore dopo avere dato alla luce la loro prima figlia, la piccola Stella. Poi è nata Isabel e il loro amore procede sempre a gonfie vele tra pannolini da cambiare e feste in casa da organizzare. Non c’è dubbio, Bobo Vieri e Costanza Caracciolo formano una delle coppie più solide del mondo dello spettacolo. A loro non interessa il mondo dei reality show, non desiderano mostrare sui social i volti delle bimbe ma sono entrambi molto attivi con i rispettivi follower.

Lei è tornata in gran forma dopo le due gravidanze subendo perché non pochi attacchi sempre dagli haters per i chili in più. Lui ogni tanto prova a fare la dieta e ad allenarsi come un tempo, poi ci ripensa. La differenza d’età è solo un numero.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.