Il matrimonio di Paris Hilton e Carter Reum, anche il finale è da favola

Paris Hilton sposa

Matrimonio blindatissimo per Paris Hilton. L’ereditiera ieri ha sposato il fidanzato Carter Reum che lo scorso febbraio l’aveva chiesta in moglie. Un fidanzamento non così lungo per la coppia, meno di due anni di storia d’amore e adesso è arrivato il sì. La cerimonia a Bel Air nella villa che è stata di Barron Hilton, nonno di Paris, scomparso due anni fa. Tutti si è svolto senza mostrare nulla suo social, nessuna foto, nessuna storia. E’ stata la sposa a condividere sul suo profilo solo un primo piano, ma uno scatto importante perché si scopre che l’abito bianco è firmato Oscar de La Renta, che i gioielli sono Jean Dousset. “Il mio per sempre inizia oggi” è la frase con cui rivela la sua felicità dopo le nozze.

Paris Hilton sorprende tenendo con il fiato sospeso i fan

In tanti vorrebbero vedere qualcosa in più del suo matrimonio ma Paris Hilton attende. La coppia si è appena sposata, si sa che i festeggiamenti andranno avanti per tutto il fine settimana e sempre nella residenza di Bel Air. In realtà gli sposi hanno cambiato location poco prima del matrimonio, si sarebbero dovuti sposare in chiesa, o almeno questo era l’indizio di qualche settimana fa. Non si sa perché abbiano preso un’altra decisione ma di certo in questo modo Parisi Hilton e Carter Reum hanno potuto ospitare gli amici più cari come Kim Kardashian.

Che la Hilton avesse trovato a 40 anni il principe azzurro era già noto, la loro storia d’amore è una docuserie dal titolo Paris in Love. Anche il lieto fine è da favola e in questo modo amore, vita privata, e affari vanno di pari passo: la docuserie è uscita su Peacock in contemporanea al sì.

Altri tre giorni per festeggiare il matrimonio della coppia; si conoscono da 15 anni ma che solo durante la pandemia hanno capito che erano fatti l’uno per l’altra, quando si sono avvicinati così tanto da desiderare di stare sempre insieme.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.