Vacanze finite per i Ferragnez: i piccoli di casa stanno male, si torna a Milano

ferragnez

Non sono andate nel migliore dei modi le vacanze per la famiglia Ferragnez. Se non fosse che c’è di mezzo la salute dei piccini, potremmo dire che la voglia di Fedez di passare il Natale da solo ha avuto la meglio sulle reunion di famiglia. Purtroppo però i motivi che hanno portato Chiara Ferragni e Fedez a interrompere le vacanze sono seri: la coppia ha deciso di fare rientro a casa perchè Leone e Vittoria non stanno molto bene. Leo ha avuto la febbre ieri, e oggi stava già un po’ meglio. Vittoria invece è peggiorata questa mattina per cui alla fine, Chiara e Federico hanno deciso di fare ritorno a casa per prendersi cura nel modo migliore dei bambini. I Ferragnez stavano trascorrendo le loro vacanze sulle Dolomiti ma rientrano a casa a Milano, dove passeranno quindi sia la vigilia che il Natale.

Come stanno Leo e Vittoria

Chiara ha postato delle storie sui social rassicurando tutti i follower che la seguono. Il piccolo Leone sembra stare meglio ma visto che Vittoria ha la febbre e che nei mesi scorsi non è stata benissimo, hanno preferito lasciare la montagna. “Qui siamo un po’ isolati, abbiamo preferito tornare a casa a Milano, in modo che se dovessimo andare in ospedale, sarebbe più vicino” ha spiegato Chiara che si augura comunque che la piccola possa stare meglio e che non ci sia bisogno di una visita in ospedale.

La Ferragni ha anche spiegato che sia Vittoria che Leo hanno fatto il tampone e sono entrambi negativi. Per il momento quindi sembra essere scongiurata la possibilità che i piccoli abbiano preso il covid 19. Si tratterà di un malanno di stagione ma purtroppo, visto il drammatico periodo in cui viviamo, la paura che le cose possano sfuggire di mano è grande. “Che super vigilia amici, siamo di nuovo a casa, che [email protected] ” ha scritto Fedez sui social, mostrando le foto delle valigie nell’appartamento di Milano.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.