Michelle Hunziker riordina la scala delle priorità: è finita con Giovanni Angiolini?

michelle giovanni

E’ un periodo di grandi riflessioni per Michelle Hunziker ma di recente sembra abbia già sistemato tutto. Si vocifera che ci sia già aria di crisi tra Michelle Hunziker e Giovanni Angiolini, ne parla la rivista Oggi, ne parla chi conosce bene Michelle. La verità è che della loro storia d’amore ne hanno parlato solo le riviste di gossip, entrambi non hanno detto nulla, anche se dai baci era evidente che non erano solo amici. Forse qualcosa è già cambiato ma si intuisce soprattutto dall’ultimo post pubblicato dalla Hunziker sul suo profilo social. Di certo c’è solo la separazione ufficiale tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, c’è l’amore immenso per le figlie, il legame forte e da tempo ritrovato con Eros Ramazzotti, poi le parole della showgirl che fanno pensare a una scelta già avvenuta.

Michelle Hunziker ha già detto addio a Giovanni Angiolini?

Un po’ di confusione capita a tutti ogni tanto ma la scala delle priorità deve essere sempre l’obiettivo di ognuno, lo sa bene Michelle. Sincera tira fuori la sua malinconia, confida che aveva bisogno di mettere in ordine i suoi pensieri. Pensieri importanti, forse anche scelte importanti. Lo scrive sui social.

Ed è la sera, quando tutto tace che finalmente riesco a fare ordine tra i miei pensieri…mettere a fuoco ciò che mi è arrivato durante la giornata… i mille input e stimoli che per sopravvivenza nascondo in un file apposito nella mia testa, da consultare durante i pochi silenzi che mi concedo…” inizia così il suo post che fa riflettere non solo lei.

“E finalmente inizio a “sentire”…ciò che davvero conta e cosa non necessita di ulteriore energia da parte mia…respiro, chiudo gli occhi e porto un raggio di luce calda e intensa nel mio cuore…come per magia tutto torna al suo posto…la scala delle priorità è di nuovo limpida….buona notte”.  

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.