George Clooney e Amal Alamuddin festeggiano l’anniversario sul Lago di Como ma tutto è davvero speciale

Un doppio anniversario per George Clooney e sua moglie che hanno festeggiato in modo davvero speciale nella villa sul Lago di Como
george Clooney anniversario

George Clooney ha mantenuto la promessa e ha festeggiato un doppio anniversario con sua moglie Amal Alamuddin. Mentre il gossip ogni tanto ripesca una crisi di coppia tra il divo americano e l’avvocato che ha sposato nel 2014 loro sono più felici che mai e sul Lago di Como hanno festeggiato come annunciato. Un doppio anniversario perché George Clooney ha acquistato l’adorata villa Oleandra nel 2002 per 7 milioni di dollari e da quel momento è sempre stato uno dei luoghi più cari non solo a lui ma in seguito anche alla sua famiglia. Fu un vero affare e oggi ha condiviso quel ricordo ospitando una coppia di estranei. E’ il profilo Instagram di Omaze a mostrare chi sono i due fortunati. Una serie di foto con George Clooney e Amal Alamuddin e nella villa sul lago di Como ci sono anche Michel L. e sua moglie.

Doppio anniversario da festeggiare per i Clooney

La coppia ospite ha raccontato che il pomeriggio con Amal e George è stato davvero incredibile.  E’ una coppia di cittadini comuni premiata per aver fatto una donazione all’organizzazione Omaze, nata per sostenere cause benefiche, che l’attore americano aveva sponsorizzato attraverso un sorteggio tra i donatori per andare a trovare lui e sua moglie Amal a Como.

I due fortunati ospiti emozionati e consapevoli di avere avuto accesso alla villa dopo Brad Pitt e Angelina Jolie, Bono Vox, Matt Damon e Cindy Crawford, Anna Wintour e l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

L’altro anniversario è più romantico perché la coppia ha anche festeggiato i 9 anni dal primo incontro. A presentare George e Amal fu un amico in comune, da lì il colpo di fulmine che li tiene sempre uniti.  “Ho conosciuto la donna che sta venendo a casa tua… e che tu sposerai” furono le parole dell’amico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.