Loredana Lecciso svela come ha salvato tutto con Al Bano: “Si erano intromesse troppe persone”

Loredana Lecciso svela che è grazie a lei se oggi con Al Bano sono una coppia felice
lecciso al bano

C’è stato un periodo in cui Loredana Lecciso e Al Bano Carrisi erano ormai separati, pronti a dirsi addio per sempre, poi hanno salvato tutto. E’ la Lecciso a raccontare che la storia d’amore l’ha salvata lei, lo spiega tra le pagine di Grand Hotel e ricorda il periodo in cui erano entrambi sotto i riflettori, sempre esposti alla curiosità di tutti, per varie ragioni. Non sono mai stati chiarissimi nelle loro interviste in tv, hanno in qualche modo cercare di non dire molto ma c’è stato un momento in cui era evidente che non stavano più insieme. Poi Loredana Lecciso e Al Bano sono riusciti a superare tutto, hanno evitato l’errore di parlarne ancora a beneficio del gossip e sono arrivati all’equilibrio che ancora oggi li rende una famiglia serena.

Loredana Lecciso: “Ora tra noi regna una bella armonia. L’abbiamo conquistata”

La Lecciso non teme più nulla ma sa bene che i pettegolezzi non termineranno mai: “Per quanto riguarda la vita pubblica, non importa, si possono inventare triangoli, quadrilateri e tutto ciò che vogliono. Ma nel privato ho eretto un muro a difesa di noi due e da quel momento è andato sempre tutto per il meglio”.

E’ la compagna di Al Bano a svelare che è riuscita a salvare la sua storia con il cantante solo mettendo un muro tra la sua famiglia e il resto del mondo, perché troppe persone si erano messe in mezzo e la loro privata era davvero diventata complicata. “Troppe persone si sono messe in mezzo, si sono inserite nella nostra vita privata e hanno reso tutto più difficile – ha aggiunto – Quando stavamo da soli invece trovavamo sempre un equilibrio perfetto, l’armonia, ci plasmavamo l’uno attorno all’altra. Vengo da una famiglia dove la sera si chiudeva la porta e il mondo restava fuori, ma questo con Al Bano non è possibile ovviamente e così le cose sono state un po’ complicate”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.