Totti e Ilary Blasi vanno in tribunale: sembra impossibile la separazione consensuale

Totti e Ilary Blasi in tribunale ed è un finale inaspettato, il più triste
totti ilary tribunale

Non procede per niente bene la separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi, sembrava potesse esserci una tregua e invece forse tutto è saltato. E’ il Corriere della Sera a parlarne mentre sfuma la separazione consensuale. Non ci sono accordi e se Totti davvero si è pentito della sua intervista contro l’ex moglie lei sembra non volere dimenticare nemmeno una parola. Dicono che Ilary Blasi abbia rifiutato qualunque proposta e la nuova ex coppia d’oro adesso è più che mai a ferri corti. Si racconta di proposte molto vantaggiose ma anche che la conduttrice tv non indietreggia e a questo punto non resta che darsi appuntamento in un’aula di tribunale.

Totti e Ilary Blasi vivono ancora insieme nella villa all’Eur

La villa è così grande che possono stare sotto lo stesso tetto senza incrociarsi mai o fare finta non vedersi. Totti e Ilary hanno diviso la loro adorata villa ma solo per il momento, perché nessuno dei due vuole lasciarla all’altro, perché prima di tutto vengono i figli. Adesso tocca ai legali, che forse hanno provato a convincerli ma non c’è la possibilità di un accordo. Chissà chi ha dispensato i consigli peggiori ma adesso è troppo tardi, il clima non è sereno e si annuncia la vera burrasca. Cosa salterà fuori dopo avere letto già tanto su entrambi? Davvero un finale inatteso e saranno i rispettivi legali a tentarne uno diverso. Antonio Conte e Anna Maria Bernardini De Pace per Francesco Totti; Alessandro Simeone per Ilary Blasi.

Le trattative sono state tutte inutili, si è detto davvero di troppo e a parlare è stato solo Totti, la conduttrice tv non ha mai detto nulla, si è limitata a zittire chi si è intromesso esagerando, per il resto nulla, se non la necessità di volere proteggere i figli. Intanto, l’ex calciatore ha festeggiato il suo compleanno con i figli più grandi e con Noemi Bocchi, tutti insieme. Per lui è iniziata una nuova vita ma il seguito è ancora tutto da scoprire.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.