Anche Katia Follesa e Angelo Pisani hanno due case separate, una gran soluzione

Katia Follesa e Angelo Pisani confidano che hanno due case separate, è importante per una coppia
Katia follesa case separate

Katia Follesa e Angelo Pisani hanno scelto di avere due case separate, anche loro come Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis, la differenza è che per la coppia di comici non c’è alcun attacco. Sonia Bruganelli ha dovuto spiegare più volte la scelta, Katia Follesa ne parla in modo molto semplice e avere due case sembra anche un’ottima soluzione. E’ al Corriere della Sera che hanno raccontato questo ed altro, anche la crisi che li aveva portati all’addio. Si erano separati per il loro bene ma continuavano ad uscire insieme, a fare le vacanze insieme, una separazione di certo anomala. Non si sono ancora sposati ma la proposta di matrimonio è già arrivata, tutto rimandato per ben due volte, due incidenti di percorso. Non rivelano di quali incidenti si tratti e nemmeno se prima o poi ci saranno le nozze.

Katia Follesa e Angelo Pisani felici con due case separate

“C’è chi ha le stanze separate e noi abbiamo le case separate. Nel senso che da qualche tempo abbiamo un altro appartamento che viviamo come un posto in cui o uno o l’altro può andare, quando ne ha bisogno” hanno confidato svelando che è una gran soluzione.

Come si sono conosciuti è da scoprire perché Katia in realtà era una fan di Angelo, lo seguiva in tv sul palco di Zelig, gli piaceva, gli era simpatico e ammette di avere iniziato a pedinarlo. Pisani confessa che di fan ne aveva tante ma che tra le più presenti c’era sempre la Follesa. “Fino a poco prima studiavo all’università, avevo una fidanzata… da un mese all’altro è arrivato Zelig: avevo di colpo l’interesse di una serie di donne, qualche soldo in più e la popolarità”. Tv e amore e la vita è cambiata per entrambi, non senza qualche difficoltà, personale e di coppia. La terapia delle case separate sembra funzionare ma nei loro 17 anni tra anni e bassi hanno avuto bisogno anche di un vero aiuto, lo ammettono, non è sempre stato semplice stare insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.