Come un delfino, riassunto della prima puntata


Come un delfino è la miniserie in due puntate che vede protagonisti Raoul Bova e Ricky Memphis. La prima puntata di Come un delfino, di seguito il riassunto, è andata in onda ieri sera e ha tenuto tutti incollati al televisore raccontando emozioni e dure realtà.

Alessandro Dominici (Raoul Bova) vive la sua passione per il nuoto fin da ragazzino, grazie ad essa partecipa più volte ai mondiali ma qualcosa lo blocca sempre  in finale, nessuna vittoria per lui che non va oltre il secondo posto nonostante i suoi incredibili record. Un problema cardiaco gli impone di rimanere fuori dalla piscina per due mesi.

Un suo amico, Don Luca (Ricky Memphis), gli chiede di aiutarlo in un progetto. La sua comunità ospita minori sulle cui spalle gravano delle condanne, ma invece del carcere ha in mente un altro metodo di recupero e chiede ad Alessandro di essere il loro mister.


La realtà in cui Alessandro viene catapultato è totalmente differente dal suo mondo, fatica a comprendere perché la mafia possa attrarre tanto dei ragazzi così giovani. Nel frattempo alcuni accolgono con entusiasmo gli allenamenti mentre Nico con la complicità di Pietro ogni notte esce di nascosto per scippi notturni a servizio della mafia. Ed è sempre la mafia che convince uno dei ragazzi a denunciare Don Luca per abuso sessuale.

La comunità è adesso nelle mani di Alessandro che decide di formare una squadra e di spingere i ragazzi a gareggiare a livello regionale. Il sogno di Don Luca è nelle sue mani, c’è bisogno di fondi per ristrutturare un centro natatorio assegnato a lui dopo la confisca alla mafia.

Nel frattempo i ragazzi iniziano ad appassionarsi al nuoto, ma i mafiosi fermano Pietro fratturandogli una spalla. Niente ferma Alessandro.

E’ il giorno della gara ma tutti i ragazzi si classificano ultimi e scoraggiati chiedono di ritornare indietro. Alessandro non molla e nella staffetta si aggiudicano felici il terzo posto. Nella casa famiglia li attendono i complimenti del giudice che si occupa di loro e di Don Luca che invia un messaggio, ma anche la mafia non si arrende e versa  nella piscina in cui si allenano l’acido fenico. Andrea si tuffa prima che Alessandro riesca a bloccarlo…

Questa sera alle 21,20 su Canale 5 andrà in onda la seconda ed ultima puntata di Come un delfino.

Stefania LongoUltime Notizie Flash su Instagram


2 commenti su “Come un delfino, riassunto della prima puntata”

  1. Sandra78
    2 Marzo 2011

    sempre bellissimo e bravissimo Raul!

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close