Downton Abbey è la nuova serie di Rete 4

E’ andata in onda ieri sera su Rete 4 la prima puntata di Downton Abbey una delle più amate serie  tv  inglesi degli ultimi anni. Visto che la prima puntata è andata già in onda ieri potrete anche voi dare un giudizio su quello che avete visto e decidere se Mediaset ha fatto bene a investire acquistando 4 episodi di Downton Abbey, solo un piccolo antipasto prima di Natale, visto che in Gran Bretagna sono andati in onda già 15 episodi. La serie tv racconta le storie e gli intrighi della famiglia aristocratica Crawley e della servitù durante il regno di Giorgio V. Ogni puntata di queste mini serie vale più o meno 1 milione di sterline. Come vi dicevamo in precedenza, in Inghilterra, è stata la serie dell’anno. Pensate che nella prima stagione è stata seguita in alcune puntate anche da 10.800.000 telespettatori stabilendo un vero e proprio record. Nella seconda puntata addirittura registrò il 34% di share, una cosa davvero quasi impensabile per una serie tv. Mediaset non se l’è sentita però di rischiare e ha deciso di mandarla in onda su Rete 4. Gli ascolti non hanno premiato la serie tv inglese: poco più di 1,5 milioni di spettatori davanti alla tv per seguire la prima puntata. Sarà stata la poca pubblicità o comunque anche la grande concorrenza della domenica sera, ma il successo non è arrivato. Chissà se nella seconda puntata le cose andranno meglio! Vediamo la trama di Downton Abbey.

Downton Abbey: la trama della serie tv

E’ diretta da Brian Percival. Ci sono grandi nomi tra i protagonisti della serie tv: da Hugh Bonneville, Elizabeth McGovern, Maggie Smith, Jim Carter a Dan Stevens.

Siamo nel 1912 una data importante per l’Inghilterra e per l’America. Nell’aprile di questo anno affonda il Titanic. In questa tragedia hanno perso la vita il cugino e il nipote, eredi al titolo e destinatari dell’eredità del Conte Robert di Grantham (Hugh Bonneville). Il conte Robert è il proprietario della tenuta Downton Abbey. Il Conte e sua moglie Cora (Elizabeth McGovern) hanno tre figlie. Le ragazze non possono ereditare il patrimonio del conte per una legge del tempo e quindi il patromonio sarà affidato a un parente maschio. Bisogna quindi che le ragazze trovino al più presto un buon marito. Si cerca un ottimo partito per la primogenita Mary (Michelle Dockery) che, causa tragedia del Transatlantico, sarà identificato nella figura del lontano nipote Matthew (Dan Stevens), giovane e prestante avvocato. Il ragazzo non mostra particolare interesse per la Tenuta ed è fortemente osteggiato dalla matriarca Violet Crawley (Maggie Smith).

Ma non solo rapporti tra aristocrazia. Uno dei punti forti di questa serie tv è soprattutto l’intreccio che si sviluppa tra i nobili e la servitù. Ma non vi diciamo altro. Se vi siete persi la prima puntata, non perdetevi la seconda che andrà in onda sempre su rete 4 domenica prossima.

Seguici anche su Instagram

2 responses to “Downton Abbey è la nuova serie di Rete 4

  1. Salve,
    ho visto le prime puntate della serie e devo dire che è un ottimo prodotto, sotto ogni punto di vista. Se gli ascolti sono stati bassi la colpa,secondo me, è di Mediaset che non l’ha valorizzata per nulla. Solo perchè la serie è ambientata nei primi dell’ottocento deve piacere solo alle donne? Spesso film in costume sono stati relegati e con poca pubblicità su rete4. Io ho visto queste puntate con mio marito mia sorella e suo marito ed è piaciuta a tutti e quattro! Se solo ne avessero fatto più pubblicità sarebbe stata premiata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.