Gossip Girl 4, riassunto e anticipazioni episodio 20 giugno 2012

Dopo la puntata di Gossip Girl andata in onda oggi non potevamo fare a meno di regalare a tutti i fans le anticipazioni dell’episodio che andrà in onda domani, 20 giugno 2012. Prima però un breve riassunto di quello che abbiamo appena visto: Blair organizza il suo compleanno e vuole che tutto sia perfetto anche perchè deve fare bella figura con il suo rettore. Per questo alla festa viene invitato anche il corpo docente e Colin ancora una volta si trova a stretto contatto con Serena. I due però decidono di aspettare e cercano di stare lontani. Dan cerca di sabotare la festa e Blair pensa che ci sia lo zampino di Chuck tanto da arrivare a rivelargli che per tutta l’estate lo ha cercato pagando anche un investigatore privato. Il trattato di pace tra i due non è più valido e la guerra ricomincia dal sesso: i due fanno l’amore. Scopriamo che nel mirino di Ben e Juliet c’è Serena: sarebbe responsabile della rovina della famiglia…E ora le anticipazioni.

Gossip Girl 4 anticipazioni, trama puntata 20 giugno 2012

Juliet ha deciso di tradire suo cugino Colin e ha messo una telecamere nel suo appartamento. E’ bastata per riprendere il professore e Serena mentre si davano un bacio.  Nate non si da per vinto e vuole scoprire la verità su Juliet: scopre che la ragazza non vive nell’albergo in cui avevano passato la notte e per saperne di più decide di chiedere l’aiuto di Vanessa. I due hanno un confronto e Juliet rivela a Nate di essere povera e nello stesso tempo decide di non parlare più con Ben vuole viversi la sua storia d’amore. Mentre Chuck e Blair continuano a vedersi per del sesso sfrenato Dan si accorge che Serena ha un interesse per Colin. S però decide di mettere la parola fine a questa strana relazione. Vanessa scopre che Juliet ha delle foto di Serena e Colin e decide di smascherarla. Per difendere Serena scendono in campo Blair e Chuck e alla fine il rettore non crede a nessuno. Una nuova alleanza si è però formata: Vanessa, Juliet e Jenny.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.