Da Sacrificio D’Amore a Furore 2: quante fiction FLOP nel 2018

fiction flop 2018 | furore | rose di eva | sacrificio d'amore

Dopo aver analizzato il meglio della tv italiana, in questo articoli ci lanciamo a capofitto in uno dei generi televisivi che mai come quest’anno ha subito delle batoste atroci: il mondo della fiction. Sono state moltissime le serie che hanno incassato ascolti davvero molto esigui rispetto all’attesa e alle aspettative che pubblico e reti maturavano su questi prodotti.

Ma quali sono state le fiction che più di tutte meritano l’appellativo di Fiction flop del 2018? Scopriamole insieme…

LE 5 FICTION FLOP DEL 2018: ECCO 5 TITOLI SCELTI DA ULTIME NOTIZIE FLASH

Sacrificio D’Amore

È stata una delle fiction Mediaset che ha aperto il 2018. Protagonista assoluto è il bel Francesco Arca, che ci ha catapultati in una intricata storia quasi direttamente paragonabile ad una specie de Il Segreto in salsa toscana. Fra gli attori anche Rocco Giusti, con cui Arca aveva partecipato l’anno prima a Pechino Express. Gli ascolti sono stati talmente disastrosi che Canale Cinque decide di stoppare il tutto dopo sole sei puntate; le restanti dieci puntate sono state trasmesse fra la fine di giugno e il mese di agosto (con scarsi risultati).

Le Tre Rose di Eva 4

Seppur arrivata nel 2018 per il rotto della cuffia, anche le Tre Rose di Eva 4 non hanno di certo brillato per grandi ascolti. La tormentata storia d’amore recitata dal tenebroso Roberto Farnesi e la eterea Anna Safroncik non avrà una quinta stagione a causa degli ascolti calati sempre più. Del resto, se non si riesce a ravvivare le storie dei protagonisti principali in maniera coerente, si rischia di allungare inutilmente un brodo già troppo acquoso…

Come Quando Fuori Piove

Sceneggiatrice e attrice della sua prima serialità: Virginia Raffaele ha aperto la nuova stagione televisiva del Canale NOVE con Come Quando Fuori Piove; un serial forse un po’ troppo impegnato per un pubblico da sempre abituato a vedere l’attrice alle prese con imitazioni e parodie. Gli ascolti già bassi a causa della rete che la ospita, questa fiction è stata colpita da una incredibile sfiga: è andata in onda in differenti giorni della settimana per schivare la concorrenti dei grandi show del mese di settembre, passando dal mercoledì al lunedì e poi ancora al martedì.

Furore 2

È ad oggi l’ultima fiction prodotta dalla mitologica Ares (già fautrice de L’onore e il Rispetto o Il Peccato e la Vergogna). Nonostante la presenza di un parterre de rois nel cast – fra cui anche una rediviva Giuliana De Sio fresca di Ballando con le Stelle – la serie incentrata sulla mafia italiana negli Anni ’60 non ha sortito grande interesse nel pubblico. Eppure Mediaset era stata molto ottimista: arrivò a produrre ben 8 puntate rispetto alle 6 della prima stagione…

Untraditional 2

Anche quest’anno il wannabe showman Fabio Volo ci ha proposto la sua serie tv: Untraditional, la seconda stagione. Dopo la prima stagione andata in onda su NOVE (con ascolti da fame), il secondo capitolo di questo suo impegno è stato traslocato addirittura in prima visione assoluta su Comedy Central. Ma qui è andata anche peggio! Talmente male che Untraditional 2 dovrebbe andare in onda anche su NOVE – in prima visione free – ma al momento Discovery non ha mai comunicato una data di messa in onda, quasi ad indicare che il progetto potrebbe non essere più di loro gradimento… Forse. Eppure Untraditional 2 può contare su guest davvero stellari: da Fabio Rovazzi a Roberto Saviano, passando per Joe Bastianich, Emma Marrone e Marco D’Amore.

È Arrivata la Felicità 2

Anche su Rai Uno – la casa delle fiction di successo – c’è stato un intoppo. La seconda stagione de È Arrivata la Felicità non ha riscosso un gran successo… anzi, è stata stoppata dopo cinque appuntamenti a causa di ascolti troppo bassi per poi ritornare incredibilmente in prima visione di domenica pomeriggio, in coda alla Domenica In delle sorelle Parodi. Una piccola macchiolina nera nei curriculum di Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.