Elena Sofia Ricci parla di Che Dio ci aiuti 6: lei ci sarà?


Elena Sofia Ricci è stata una delle protagoniste della serata dedicata al David di Donatello. La bravissima attrice ha conquistato anche il premio prestigioso come miglior attrice protagonista per il ruolo di Veronica Lario nel film Loro. Ma si sa, la Ricci, è molto legata alla serie di Rai 1 Che Dio ci aiuti ed è chiaro che, anche in altre occasioni, le si facciano delle domande sul suo ruolo nei panni di suor Angela. Ieri, i giornalisti dell’Ansa hanno chiesto a Elena Sofia Ricci se sta pensando a una possibile sesta stagione di Che Dio ci aiuti e l’attrice ha dato la sua risposta.

CHE DIO CI AIUTI 6 ANTICIPAZIONI: ELENA SOFIA RICCI CI SARA’?

In altre occasioni la Ricci ha provato a rispondere a questa domanda lasciando capire al suo pubblico che per Suor Angela è arrivato il momento di una piccola pausa. Prima ancora del grande successo dell’ultima stagione della fiction di Rai 1, l’attrice aveva detto che avrebbe dedicato il prossimo anno ai suoi tanti impegni in teatro. Parole che avevano fatto comprendere ai suoi fans che per Suor Angela probabilmente ci sarebbe stato un periodo di pausa.

Ma scopriamo che cosa ha detto ieri, a margine della premiazione del David di Donatello 2019, la bravissima attrice.

“Vedremo, è una serie che mi ha dato tanto, sono molto affezionata a suor Angela, ma mi devo prendere una pausa da lei, perché è un ruolo ingombrante, anche per me. Ora ho tanti progetti, che riguardano anche il teatro, dove mi piace tornare, ma il prossimo sarà di nuovo televisivo, per la Rai“ .

Queste le parole di Elena Sofia Ricci all’Ansa. Il suo quindi potrebbe essere solo un arrivederci? La sensazione è che presto il ruolo di suor Angela potrebbe anche lasciar spazio a un personaggio “nuovo”. Potrebbe essere Francesca Chillemi, che veste i panni di Azzurra a prendere la sua eredità dopo aver preso i voti? Vedremo…

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close