Durante la tormenta: il finale del film di Netflix stupisce. Trama e Recensione


Tra le nuove proposte su Netflix per i film da vedere in streaming nel mese di aprile 2018 c’è anche Durante la tormenta. Noi lo abbiamo visto e, come i nostri lettori sanno , recensiamo e commentiamo solo quello che conosciamo! In questo caso quindi vogliamo parlarvi del film che vede protagonisti due amatissimi e bravissimi attori spagnoli. In realtà la protagonista femminile è Adriana Ugarte mentre gli altri attori ruotano intorno a lei, nella narrazione. Ritroviamo anche l‘amatissimo Alvaro Morte, diventato una super star delle serie tv grazie al successo de La casa de Papel. Eppure noi altri, che di tv ne vediamo tanta, lo avevamo già seguito ne El secreto de Puente Viejo ( Il segreto) e lo conoscevamo ancora prima! Anche la bravissima Ugarte è stata protagonista di serie tv spagnole viste in Italia come El tiempo entre costuras ,Il tempo del coraggio e dell’amore andata in onda un paio di anni fa su Canale 5. Ma torniamo a noi: di che cosa parla il film Durante la tormenta, vale la pena vederlo?

Un punto principale di partenza: chi sceglie di vedere questo film deve fidarsi degli autori e della sceneggiatura. C’è infatti un qualcosa di surreale dal quale si parte ma se vi lasciate travolgere dalla narrazione, penserete che in fondo nulla è impossibile.

Il finale poi vi lascerà con il sorriso sulle labbra da una parte ma anche con la curiosità. Non ci resta quindi che raccontarvi di che cosa parla questo film. Lo facciamo con la nostra recensione, eccola per voi!



FILM DA VEDERE SU NETFLIX: DURANTE LA TORMENTA, TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE

La sinossi del film in breve:

Grazie a una falla nel continuum spaziotemporale Vera salva la vita a un ragazzo 25 anni prima, ma perde la propria figlia. Ora lotta per riaverla.

Il film è disponibile su Netflix dal 22 marzo 2019.

FILM DA VEDERE SU NETFLIX 2019: DURANTE LA TORMENTA, LA TRAMA DEL FILM

La storia raccontata ci porta nella vita di Nico: siamo nel 1989 e il piccolo è un appassionato di musica. Ama registrare le sue canzoni mentre suona la chitarra in cameretta. Per farlo usa un televisore e una video camera. Sta registrando un suo brano anche la sera in cui fuori si sta scatenando una tempesta di quelle di cui le trasmissioni meteorologiche parlano tanto in tv. Nico però non teme la pioggia e i fulmini! Ma mentre resta da solo in casa, sua madre è andata a lavoro, succede qualcosa che non si aspettava. Sente infatti delle voci e dei rumori. Si affaccia alla finestra e capisce che i suoi vicini di casa stanno litigando. Esce ed entra in quella casa, trova il cadavere della sua vicina a terra e vede scendere dalle scale il marito della donna con un coltello in mano. Fugge dalla casa ma proprio a pochi centimetri dal vialetto, viene investito. Muore sul colpo.

Poi passiamo ai giorni nostri. Siamo nel 2018 una coppia acquista una casa, è la casa di Nico. Una giovane infermiera ha rinunciato alla laurea in medicina per stare al fianco di suo marito, un promettente uomo d’affari che lavora tra banca e assicurazioni e per dedicarsi alla sua bambina. Si sono trasferiti da poco nella casa nuova ma conoscono i vicini. E’ stato proprio il pilota di aerei che vive nella casa accanto a farli conoscere. Il pilota non è altro che il migliore amico di Nico, il piccolo morto durante la tempesta.

Per Vera tutto però cambia la sera in cui c’è di nuovo la stessa tempesta di 25 anni prima. Lei e suo marito trovano un vecchio televisore e delle cassette. Iniziano a guardarle con la loro bambina. Chiedono quindi a cena delle spiegazioni al pilota e scoprono la storia del piccolo Nico, investito da una macchina. L’uomo parla anche del vicino che aveva ucciso sua moglie, dopo l’arresto confessò ma non fece mai ritrovare il suo corpo. Vera e suo marito restano molto turbati da questa storia. E dopo la cena succede qualcosa che Vera non si aspettava. Tramite la tv entra in contatto con il piccolo Nico. Capisce che può salvargli la vita. Gli dice di non andare a vedere cosa stanno facendo i vicini, gli dice che rischia di morire…

Poi Vera si sveglia e si ritrova in ospedale ma la sua vita non è più quella di prima. In questa nuova vita Vera è una dottoressa, non ha una figlia, è una donna in carriera. Non vive in quella casa e non è sposata con David. Vera non riesce a credere che tutto questo sia possibile e cerca disperatamente sua figlia, Gloria. Ma la bambina non esiste. Si rivolge alla polizia dove conosce un giovane ispettore che sembra volerla aiutare. Ma le cose per Vera sono più complicate di quello che lei avrebbe mai potuto immaginare.

Inizia così una vita parallela nella quale Vera non si riconosce. La donna capisce che solo rimettendosi in contatto con Nico potrà riavere la sua esistenza. Cambiando il passato infatti, Vera ha cambiato anche il suo presente e il suo futuro…Vera però non sa che grazie a lei si potrà anche risolvere il giallo della “scomparsa” della vicina di casa di Nico. In questa realtà infatti, tutti pensano che la donna sia scappata in Germania, dopo la caduta del muro e suo marito si è risposato con la vicina di casa, mamma del migliore amico di Nico. E Nico che fine ha fatto? Vera scopre che lo hanno creduto tutti pazzi, perchè ha raccontato quello che ha visto in casa, ed è stato persino rinchiuso in un ospedale psichiatrico.

DURANTE LA TORMENTA: IL SIGNIFICATO DEL FINALE DEL FILM E LA STORIA D’AMORE DI NICO E VERA

Vera scoprirà che il piccolo Nico, parlerà sempre di quella donna venuta dal futuro per dirgli di non uscire di casa; la disegnerà ne parlerà ai medici, alla polizia. Nessuno gli crederà. Nico allora si arrenderà dopo esser stato rinchiuso in un ospedale psichiatrico e dirà di non aver mai visto la donna del futuro. Ma Vera non sa che Nico è lo stesso ispettore che la sta aiutando. Grazie a lui rimetterà insieme i tasselli e capirà che lui l’ha sempre cercata, ossessionato dalla donna del futuro. Vera arriverà a togliersi la vita nella realtà parallela per fare in modo che Nico, possa mettersi in contatto con il bambino del 1989 e gli dica come fare per non alterare la vita di Vera.

Ma il finale regalerà un grande colpo di scena. Grazie a quello che Vera ha visto nella sua altra vita, ha scoperto che suo marito la tradisce da tempo. Per questo motivo ha deciso di lasciarlo. Allo stesso tempo fa in modo che il cadavere nel mattatoi della sua vicina di casa venga ritrovata e in quella occasione incontra Nico, l’ispettore del quale adesso è già innamorata…

DURANTE LA TORMENTA: LA RECENSIONE DEL FILM SPAGNOLO

Vi abbiamo detto sin da subito che questo film ha senso solo se vi affidate alla narrazione, se fate un patto al quale volete credere senza porvi troppi interrogativi. Si parte dall’effetto farfalla e si finisce all’innamoramento tra il bambino del passato e la donna del futuro. Il film ha ricevuto anche molte critiche negative ma noi non ci sentiamo di condannare questa narrazione. Due ore di film scorrono molto velocemente perchè si ha grande curiosità di scoprire quale sarò il finale. Tanti ingredienti: giallo, qualcosa di paranormale e un tocco di romanticismo. Visto che è gratis, perchè non vederlo!

Ed è proprio l’anima thriller di questo film il vero punto di forza perchè per quello che riguarda l’aspetto scientifico dell’evento che scatena tutta la vicenda, ci sono ben poche spiegazioni.

In generale il film non può essere bocciato anche se molti elementi sono prevedibili, come ad esempio il fatto che il marito di Vera la tradisca o come la consapevolezza che la vicina di casa sia coinvolta nell’omicidio della donna tedesca.

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close