Netflix lancia Baby 3: la stagione finale presto disponibile in streaming


Prossimamente su questi schermi, si dice di un film che sta per arrivare al cinema. Nel caso di una serie su Netflix possiamo anche dire: prossimamente in streaming! Netflix infatti ha mostrato le prime immagini della terza stagione di Baby, che sarà poi anche quella finale. Ma a quanto pare non si dovrà attendere molto tempo prima di vedere la season finale. Del resto, come abbiamo più volte detto anche nella nostra recensione della seconda stagione di Baby, non si sentiva il bisogno di un sequel, figuriamoci di una terza stagione nata solo per allungare il brodo. Ma così è stato deciso e così sarà!

Cosa accadrà in Baby 3? Pare che tutti i grandi segreti arriveranno al pettine, come i nodi insomma. Abbiamo lasciato Damiano alle prese con il vaso di pandora da scoperchiare. Ha scoperto quello che fanno Ludovica e Chiara quando non sono a casa, ha scoperto che probabilmente suo padre sapeva tutto visto che lo faceva seguire ma che non gli ha mai detto nulla. E adesso che cosa farà? Mentre Damiano scopriva i grandi segreti di tutti i suoi amici, e della sua fidanzata, Chiara e Ludo decidevano di tornare a lavorare con Fiore…

BABY 3 STA PER ARRIVARE SU NETFLIX: ECCO IL PRIMO PROMO

Ed ecco quindi che nella terza stagione, come annunciato da Netflix, tutti i segreti saranno rivelati. Non dimentichiamo tra le altre cose che c’è anche una presunta gravidanza da portare avanti: è vero Virginia è incinta? La ragazza dirà qualcosa della relazione tra Niccolò e Monica?

E che cosa ne sarà inoltre di Brando? Lo abbiamo lasciato in macchina in preda alla disperazione, tra pasticche di droga e alcol, si toglierà la vita distrutto dalla delusione di aver visto il video di suo padre mentre faceva sesso con una ragazzina?

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close