Netflix, arriva la nuova serie Messiah: trama, cast e curiosità


messiah

Tante novità in arrivo su Netflix il prossimo anno, una su tutte è la nuova serie originale Messiah che sarà disponibile sulla piattaforma streaming proprio dal 1 gennaio 2020. In questo articolo vi presenteremo questa nuova serie presentandovi cast e trama e svelandovi qualche curiosità. Si tratta di un thriller geo politico oltre che psicologico. Messiah vede infatti protagonisti temi importanti: la religione, il terrorismo, il paranormale. Un dramma che riguarda tutta la civiltà e il suo destino. Su Netflix arriveranno dieci episodi ma sulla piattaforma online è già disponibile il primo trailer che anticipa un po’ quello che andremo a vedere.

Messiah: ecco la trama completa della nuova serie in arrivo a gennaio su Netflix

Parte tutto da un’indagine da parte dell’agente della CIA Eva Geller. Un uomo, la cui identità è ancora un mistero, sta attirando sempre di più notiziari e media mondiali. Ma che cosa rende particolare questo individuo? Il fatto che si pensa che possa compiere dei miracoli. Ormai è tutta la civiltà che tra dubbi e convinzione vuole saperne di più e, soprattutto, vuole sapere chi è quest’uomo. Il compito spetta proprio a Eva Geller che dovrà svelare la misteriosa identità e scoprire se davvero l’uomo è in grado di compiere miracoli oppure si tratta di una truffa a livello mondiale. I credenti vedranno in Al- Masih, come verrà poi chiamato l’uomo, il figlio di Dio giunto da Medio Oriente.

Messiah: il cast e qualche curiosità sulla nuova serie presto disponibile su Netflix

La trama di Messiah è, senza dubbio, molto interessante e fa già pensare ad un nuovo successo in arrivo per la piattaforma streaming Netflix. Passiamo adesso al cast di questa serie tv. Michelle Monaghan sarà l’agente della CIA Eva Geller, una donna tenace, preparata e decisamente determinata a compiere la sua missione. Sarà invece Mehdi Dehbi a interpretare il misterioso Al Masih. L’attore Tomer Sisley interpreterà il violento agente Avrim Dahan. John Ortiz darà volto a Felix, un uomo pieno di fede che però cambierà proprio con l’arrivo, nella sua vita, di Al Masih. Rebecca Iguero interpretata da Stefania LaVie Owen è la figlia di Felix, in piena adolescenza attraverserà un momento difficile. Jane Adams interpreterà la giornalista della CNN Miriam Keneally. Wil Traval sarà invece Will Mathers, Joint Terrorist Task Force dell’FBI, si ritroverà spesso e volentieri in contrasto con l’agente Eva Geller. Sayyid El Alami sarà poi Jibril Medina, uomo rifugiato siriano che deciderà di lasciare Damasco proprio per diventare devoto di Al Masih. La stessa cosa vale anche per Fares Landoulsi che darà volto a Samir.

Un cast decisamente ricco e pieno di volti già molto amati dal pubblico delle serie televisive. Non ci resta, dunque, che attendere il 1 gennaio per poter vedere finalmente la serie originale Netflix Messiah. Vi incuriosisce? La guarderete?

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close