Come una madre: Vanessa Incontrada questa volta è Angela donna coraggiosa pronta a tutto per proteggere due bambini

Il 2 febbraio arriva su Rai 1 una nuova fiction che vedrà Vanessa Incontrada protagonista. L’attrice che è amatissima dal pubblico di Rai 1, questa volta veste i panni di Angela. Anche in questa fiction la Incontrada è una madre, un ruolo che le calza a pennello. In questi ultimi anni l’abbiamo vista pasticciona e distratta in Non dirlo al mio capo ma anche attenta, premurosa e saggia in altre serie tv che l’hanno portata nelle case di tutti gli italiani con record di ascolti per Rai 1. Anche in Come una madre Vanessa Incontrada saprà arrivare al cuore di chi da casa seguirà questa storia.

E’ Angela la protagonista di una fiction che inizia da un grande dolore . Angela infatti ha da poco perso suo figlio Matteo, in un tragico incidente stradale. Sono passati pochi mesi da questo lutto che ha segnato per sempre Angela. E’ una donna diversa, neppure si riconosce più guardandosi allo specchio ed è per questo che decide di prendersi del tempo lasciando tutto r trovando rifugio in una piccola isola della Toscana da una amica. Non può immaginare che questa scelta cambierà per sempre la sua vita. Angela infatti conosce una donna e i suoi figli e accetta di fare un favore a questa famiglia ma è l’inizio di un percorso particolare e forse anche rischioso che la vedrà protagonista!

Curiosi di sapere qualcosa in più sulla trama della fiction Come una madre che arriva poco prima di Sanremo su Rai 1? Ecco tutte le anticipazioni!

COME UNA MADRE LA NUOVA FICTION DI RAI 1 CON VANESSA INCONTRADA

LA TRAMA DELLA FICTION DI RAI 1- Angela (Vanessa Incontrada) è un’assistente sociale, una donna attiva, empatica, dal carattere solare. Ma da pochi mesi ha perso il figlio Matteo di nove anni in un incidente stradale. Una tragedia che l’ha spezzata. Nel tentativo di ritrovare il senso della sua esistenza, torna nella sua casa di famiglia, in un paesino su un’isola dell’arcipelago toscano, dove è nata. Ma anche qui i ricordi la tormentano. Una sera si trova faccia a faccia con un bambino che le è entrato in casa e che gioca nel suo salotto con la spada magica preferita da Matteo. Angela non tarda a scoprire che si tratta del figlio di una donna che ha affittato la casa vicina alla sua. Il bambino si chiama Bruno, somiglia a suo figlio e ha una sorellina di poco più grande, Valentina. Angela fa conoscenza con la loro madre, Elena, anche se non ha molta voglia di frequentare altre persone e soprattutto bambini, che le ricordano quanto ha sofferto.

Anche Elena sembra in fuga da un passato difficile e un giorno chiede ad Angela il favore di tenere per due ore Bruno e Valentina: deve incontrare un uomo misterioso che – secondo lei – può aiutarla, Kim (Giuseppe Zeno). Purtroppo, a quell’appuntamento Elena non trova l’uomo che aspettava, ma un gruppo di spietati assassini che la feriscono. Riesce a scappare e a tornare a casa di Angela e, prima di morire, la supplica di salvare i suoi figli. Poco dopo, gli uomini che hanno ucciso Elena provano a irrompere in casa di Angela per prendere i bambini. Angela riesce a scappare e a chiamare la polizia, ma è solo l’inizio di una terribile, grande avventura. Angela viene accusata ingiustamente della morte di Elena, grazie all’intervento di un agente dell’intelligence, Massimo Sforza (Sebastiano Somma) in combutta con i veri assassini, ed è costretta a fuggire ancora attraverso l’Italia, ricercata dalla polizia e inseguita dai killer, per salvare quei due bambini che appena conosce. È un viaggio pericoloso, ma anche tenero e purificatore.

Tutto il mondo sembra contro di loro e non sanno nemmeno perché. Non sanno cosa vogliono quei killer spietati, qual è il segreto di cui i bambini sono involontariamente depositari. Ma alla fine, grazie anche all’aiuto del misterioso Kim, Angela, Bruno e Valentina trovano la strada per risolvere l’enigma.

COME UNA MADRE LA NUOVA SERIE TV DI RAI 1 IN TRE PUNTATE

Una serie a metà tra road movie e favola nera, prodotta da 11 Marzo Film in collaborazione con Rai Fiction. Dietro la macchina da presa Andrea Porporati, che firma anche soggetto e, insieme a Maria Porporati, la sceneggiatura. Ad affiancare la protagonista Incontrada, Sebastiano Somma, Ivan Franek, Crystal Deglaudi, Tancredi Testa, Fabrizio Contri, Marco Cocci, Simone Montedoro, Jerry Mastrodomenico, con Ninni Bruschetta, e con Eleonora Giovanardi, con la partecipazione straordinaria di Katia Ricciarelli, con la partecipazione di Luigi Diberti e con la partecipazione straordinaria di Giuseppe Zeno.

Una serie tv in tre appuntamenti in prima visione su Rai1 da domenica 2 febbraio alle 21.25

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.