Doc-Nelle tue mani dopo l’ultima puntata l’arrivederci: la fiction torna presto, il dottor Fanti in pericolo?

E’ solo un arrivederci, non è un addio. Torneranno molto presto i nostri amati dottori del policlinico Ambrosiano di Milano. Torneranno forse, a settembre o in generale in autunno. Come vi abbiamo già raccontato nelle nostre anticipazioni di Doc-Nelle tue mani infatti, sono state già girate alcune delle nuove puntate di quella che in qualche modo si può definire una seconda stagione dopo le prime quattro puntate viste in questa primavera. Poi sapete tutti che l’emergenza coronavirus ha cambiato la vita di tutti e anche quella del mondo dello spettacolo con la fine delle registrazioni di serie tv, soap e fiction. Ma si tornerà in onda con le imperdibili puntate. E che cosa succederà nella seconda stagione di Doc-Nelle tue mani? Che ne sarà del nostro Andrea Fanti? Si accorgerà che sta prendendo delle pillole sbagliate che potrebbero persino ucciderlo?

DOC NELLE TUE MANI PRONTA A TORNARE IN AUTUNNO: COSA SUCCEDERA’ ?

Come vi abbiamo già raccontato, la storia del dottor Fanti si ispira a quella del dottor Pierdante Piccioni ma è poi molto romanzata. Infatti nella vita reale il dottor Piccioni ha avuto un incidente stradale, non è stato sparato; non ha perso un figlio e non aveva divorziato da sua moglie. La sua vita è tornata pian piano alla normalità mentre quella del Fanti è davvero diversa! Dopo aver rischiato di perdere Carolina, che per anni ha sentito il peso della morte del suo fratellino, credendo di esserne responsabile, Andrea e la sua ex moglie si sono riavvicinati, finendo per fare l’amore…

Giulia ci ha provato a parlare con Andrea, a ricordargli chi erano e chi erano stati e come la sua vita non facesse poi così tanto schifo ma non ce l’ha fatta e alla fine ha capito che forse, doveva cambiare strada. Ma cosa succederebbe se la dottoressa dicesse a Fanti che stavano insieme, che erano innamorati? Per scoprirlo dobbiamo aspettare la seconda stagione…Appuntamento quindi, si spera, all’autunno!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.