Council of Dads debutta dopo Ferragosto su Canale 5: 4 episodi il 16 agosto 2020


Avevamo immaginato a un possibile titolo in italiano per la serie americana scelta da Mediaset per l’estate 2020. Ma resta in inglese ! Sarà Council of Dads, la serie scelta per la domenica sera di Canale 5 e si inizia la domenica dopo Ferragosto. Il 16 agosto 2020 andranno in onda i primi QUATTRO episodi della serie americana ( in totale gli episodi sono dieci). Una sola stagione per la serie andata in onda sulla NBC. Negli Usa, prima del debutto, c’era il timore che la serie fosse troppo simile a This is Us, una delle serie più amate e seguite degli ultimi anni. E a quanto pare, le aspettative del pubblico non sono state esaudite, per questo motivo, ancora prima che gli ultimi episodi andassero in onda, la rete aveva annunciato che non ci sarebbe stata una seconda stagione.

Peccato che al momento il vero capolavoro americano, This Is Us appunto, abbia trovato posto sul canale Tv2000 in Italia. Un canale sicuramente seguito ma che non ha gli stessi numeri di Rai 1 o Canale 5. Le reti ammiraglie si sono fatte sfuggire ormai da tempo, un vero e proprio gioiello ( This Is Usa infatti ha debuttato nel 2016 in America, è arrivata alla quarta stagione e ha incassato ascolti incredibili). In Italia a quanto pare, nessuno ha creduto fosse all’altezza. Ma torniamo a Council of Dads. La notizia della messa in onda della serie il 16 agosto è stata accolta in modo diverso dal pubblico. C’è chi apprezza sempre una nuova fiction o serie tv e chi invece fa notare che la collocazione potrebbe portare ascolti bassi e quindi poi successiva cancellazione.

Ma non fasciamoci la testa ancora prima di iniziare…Partiamo in ogni caso, per chi ancora non avesse letto le nostre anticipazioni di Council of dads, dalla trama di questa serie.

Sarà difficile che Mediaset potrà cancellare la serie considerato che andrà in onda al massimo in tre serate. Il 16 agosto 2020 infatti, andranno in onda ben 4 episodi della prima stagione di Council of dads. Scopriamo qualche dettaglio in più.

COUNCIL OF DADS LA TRAMA DEL PRIMO EPISODIO IN ONDA IL 16 AGOSTO 2020 SU CANALE 5

Un padre con un cancro potenzialmente terminale cerca di garantire il futuro e il benessere dell’educazione dei suoi figli chiedendo a tre amici intimi di essere presenti nelle loro vite, come figure paterne per i suoi figli in caso di sua morte. Ogni persona scelta, con le proprie aree di esperienza speciali che possono aiutare a guidare e nutrire la vita di ogni singolo bambino. Scott quindi, sceglie tre persone che dovranno far parte del consiglio dei papà, quando lui non ci sarà più e prendersi cura dei suoi 5 figli.

COUNCIL OF DADS LA TRAMA DEL SECONDO EPISODIO DAL TITOLO NON STO BENE

Larry presenta un’offerta a Robin che avrà un impatto sul futuro di Crab Shack; Luly scava in profondità nelle esperienze personali per lasciare un’impressione nel suo gruppo di scrittori; Evan contempla un ritorno a scuola; Oliver fa passi da gigante con Theo.

COUNCIL OF DADS: LA TRAMA DEL TERZO EPISODIO DAL TITOLO CHI VUOI ESSERE

A Robin viene fatta una offerta per vendere e deve pensare al da farsi. Deve anche capire come gestire questa cosa del consiglio dei papà che è del tutto nuova per lui. Larry cerca di fare del suo meglio. Luly ha un incontro inaspettato con la sua mamma biologica e viene a sapere dei suoi primi anni di vita con Scott.

COUNCIL OF DADS: LA TRAMA DEL QUARTO EPISODIO DAL TITOLO LA SESTA FASE

Robin contempla la vita romantica dopo Scott; Luly ed Evan fanno un investimento rischioso con i soldi del prestito e comprano una casa che alla fine non sembrerà soddisfare le loro aspettative; Anthony si prepara per la transizione del Crab Shack e sviluppa un’amicizia sorprendente; Larry affronta i suoi fallimenti passati…

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close