Mr. Wrong, anticipazioni: Ozgur ed Ezgi ostaggi di narcotrafficanti

anticipazioni 11 giugno 2021

Ezgi e Ozgur hanno lasciato i familiari di lui per dirigersi su di una barca. Proprio qui cercheranno di trovare una soluzione alle tante domande dei parenti sulla loro storia d’amore. Le loro versioni devono combaciare e dunque devono organizzarsi. Che cosa accadrà a questo punto? Lo scopriamo con le anticipazioni di Mr Wrong per la puntata di domani venerdì 11 giugno 2021. Per cercare la giusta versione dei fatti, Ezgi ed Ozgur decideranno quindi di fare una gita in barca che in realtà è un vero e proprio yacht. Gita che finirà su un’isola e le cose non andranno per niente bene…

Mr. Wrong, anticipazioni: la trama della puntata di domani venerdì 11 giugno 2021

Durante la gita in barca di Ozgur ed Ezgi, i due ragazzi si ritroveranno su un’isola dove succederà di tutto. La finta coppia rimarrà bloccata sull’isola. Cercheranno delle soluzioni ma l’isola in questione è deserta o almeno questo è quello che credono loro. Pensano infatti che sia popolata soltanto da capre. Si farà tardi e per questo motivo Ezgi e Ozgur decideranno di rimanere sull’isola e sistemarsi per affrontare la notte al meglio.

Il risveglio dei ragazzi sull’isola sarà traumatico perché il posto in realtà è abitato e da pessimi soggetti. L’isola è infatti il covo segreto di una banda di narcotrafficanti che si erano assentati ma solo per quel giorno. Al mattino torneranno e troveranno i due sconosciuti sulla loro isola segreta. I malviventi allora decideranno di prendere Ozgur ed Ezgi in ostaggio e le cose non si metteranno bene perché gli uomini sono armati.

Come andrà a finire? I malviventi decideranno di lasciare liberi i due ragazzi o vorranno qualcosa in cambio? Ozgur ed Ezgi riusciranno a sfuggire dalle grinfie dei narcotrafficanti e andare quindi al matrimonio? Tutto questo e molto altro lo scopriremo nella puntata di Mr Wrong di domani venerdì 11 giugno 2021, come sempre in onda nel pomeriggio di Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.