Ascolti in calo per Luce dei tuoi occhi: pregi e difetti della fiction di Canale 5

Scende sotto i 3 milioni di spettatori la fiction di Canale 5, una delle serie di punta di questa stagione. Un risultato inatteso forse, visto che la prima puntata di Luce dei tuoi occhi aveva fatto molto meglio. Ma nell’affollatissima serata del mercoledì, c’era da aspettarsi forse questo calo. In ogni caso, Mediaset porta a casa la prima serata con il 15% di share ed è la rete più vista del 29 settembre 2021. Ma ascolti a parte, che cosa funziona e cosa non funziona della fiction con Anna Valle e Giuseppe Zeno? La storia è piena di colpi di scena ed è raccontata in modo molto fluido, certo forse, a tratti troppo lento, con aspetti un po’ troppo inverosimili ma è sicuramente coinvolgente. Se però è vero che il finale ci svelerà la verità che stiamo cercando dall’inizio, è anche vero che la struttura della serie è stata presto compresa dal pubblico. In ogni putata si cercherà di indagare nella vita di una ballerina che Emma Conti crede possa essere sua figlia, per poi scoprire che si, c’è un segreto, che però non ha nulla a che fare con Alice. Da un lato un bene, perchè il pubblico partecipa al gioco, dall’altro forse troppo scontato. Sembra un po’ come le indagini di 10 piccoli indiani, quando sembrava che non ci fosse un assassino ma in realtà c’era si era finto vittima. E allora anche da questa serie dobbiamo aspettarci che alla fine la verità rivelata, coinvolga un insospettabile che era stato scartato ?

Funzionano certamente i due protagonisti. Anna Valle è una certezza. Elegante, posata, profonda. Giuseppe Zeno dopo aver lasciato la parte del mafioso, si è prima mostrato ginecologo al fianco di Serena Rossi per Rai 1, adesso docente con Anna Valle. Riuscite entrambe le perfomance. Un po’ meno riuscite le scelte delle giovani protagoniste, si poteva forse in questo senso scegliere qualche attore più formato per dare più spessore alla storia. Come dicevamo in precedenza, la trama scorre, a tratti però è un po’ lentina.

Luce dei tuoi occhi perde pubblico ma funziona

In generale siamo di fronte a un ottimo prodotto che parte del pubblico di Mediaset ha apprezzato. Canale 5 ha preso la retta via e poco deve interessare il dato di ascolto perchè questi prodotti di qualità devono comunque restare in onda per riabituare il pubblico, offuscato da scelte pessime del passato ( Il segreto a tutte le ore del giorno e della notte ad esempio) o serie inguardabili come La dottoressa Giò. Il coraggio di andare avanti puntando sulla qualità prima o poi pagherà. E magari se si capisse anche che Striscia la notizia non può finire così tardi e che una prima serata deve necessariamente partire alle 21,30 forse si farebbe anche un altro passo in avanti per la riconquista del pubblico . In quanti alle 21,20 stanno già guardando un film su una piattaforma a pagamento, stanchi di aspettare i tempi biblici di Canale 5? Delle tante rivoluzioni che Piersilvio sta portando avanti, questa sarebbe di certo una delle più importanti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.