Terence Hill lascia Don Matteo 13 tra dubbi e critiche: uscita di scena flop

terence hill don matteo

Ci si aspettava un congedo in grande stila a quanto pare, magari una parata in piazza, i fuochi d’artificio in quella che era stata annunciata come l‘ultima storica puntata di Don Matteo 13 con Terence Hill. La sensazione invece è che alla fine, la Rai, abbia deciso di giocarci anche un po’ insieme a Lux Vide, su questo finale e su questa uscita di scena parecchio bizzarra, per lasciare un punto interrogativo che possa coinvolgere il pubblico. Ma anche una porta aperta a un ritorno di Terence Hill, in qualsiasi momento ( ritorno che comunque avrebbe potuto esserci, anche con un altro finale). Sta di fatto che il pubblico proprio non ha gradito quello che è successo nell’ultima puntata di Don Matteo 13 in onda il 21 aprile e che il finale scritto da chi ha pensato all’uscita di scena di Terence Hill, è stato sicuramente bocciato.

Terence Hill dopo oltre 22 anni di onorato servizio, ha lasciato nel buio e nel silenzio tutte le persone a lui care. Un saluto mentre tutti dormono, una sorta di crisi mistica in chiesa davanti alla croce, un addio da lontano alle persone a cui ha voluto bene. Nessuna parola per Natalina, nessuna parola per Cecchini e a giudicare dalle prossime anticipazioni di Don Matteo, non ci sarà neppure un biglietto di addio o magari una lettera che possa spiegare questo addio…Forse ci si aspettava qualcosa di più commovente, un finale diverso, più pregno di emozioni e sentimento. E invece Don Matteo che scappa via di notte con dei tipi lochi ( che in realtà potrebbero essere anche degli amici, non è detto che gli stia succedendo qualcosa di brutto) salendo in macchina come un criminale qualsiasi. Un finale che proprio il pubblico non accetta e non perdona!

L’affetto del pubblico sui social per l’addio di Terence Hill a Don Matteo

E sui social, insieme a tantissimi commenti di ringraziamento per Terence Hill e per questi 20 anni nei panni di Don Matteo, non sono mancati i commenti dispiaciuti di chi si aspettava un finale diverso.

Di sicuro tornerà per il finale di stagione e spiegherà perché è dovuto andare via così all’improvviso, ma qualcosina di meglio gli sceneggiatori potevano inventarsela io sono orgogliosa piuttosto di aver assistito al primo storico episodio e alle prime 8 meravigliose stagioni” ha scritto una spettatrice su Twitter.

Continuerò a vederlo, ma non sarà più la stessa cosa… è inutile che ci giriamo intorno dopo 20 anni con una figura così carismatica…. Anche l’uscita di scena in questo modo di Don Matteo.. senza una spiegazione logica, sembra un rapimento.. ma non sarà così… Terence Hill comunque lho visto più affaticato e d’altra parte ha pure 83 anni…. Avrei preferito una scelta diversa per giustificare la sua partenza, più credibile… Mi mancherà!… In bocca al lupo a Raoul Bova che ammiro tanto da sempre! ” ha scritto Anna Maria. “Questo personaggio rimarrà sicuramente impresso nei cuori di tutti quelli che lo hanno seguito ed amato in questi anni. Ma soprattutto ringraziamo Terence Hill , che con la sua professionalità ha sempre dato carattere a tutti i suoi personaggi. Un augurio di buon meritato riposo a lui, buon proseguimento a tutto il cast e un “in bocca al lupo” a Raoul Bova, che immagino non sia stato facile per lui prendere in mano un testimone così “gravoso” ha scritto un altro spettatore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.