Jersey Shore, i protagonisti arrivano a Firenze

Qualche giorno fa, dopo tanta attesa, i protagonisti di Jersey Shore finalmente sono arrivati a Firenze. Ad attenderli in via dei Vecchietti 6, nei pressi del Duomo, c’erano molte teenager. Qui si terranno le riprese del reality Jersey Shore di Mtv per circa un mese. Per la quarta stagione di Jersey Shore, la location prescelta è quella di un palazzo lussuoso, dove i tecnici in questi giorni hanno preparato tutto per l’occasione. Ma chi sono i protagonisti?

Per i ragazzi ci sono Pauly, Vinny, Ronnie e Mike “The Situation”. Quest’ultimo era il più atteso dalle fan, ma anche Ronnie non ha deluso le aspettative, inaugurando il suo arrivo con un bel calcio al portone per entrare nel palazzo. Per quanto riguarda le ragazze, ci sono Deena, Sammie “Sweetheart”, Jwoww e Snooki, vestite in modo “originale”.

I protagonisti di Jersey Shore sono stati intervistati prima della partenza per Firenze, ed hanno dimostrato grande entusiasmo nel venire in Italia. Pensano infatti che si tratti della “terra delle loro radici“. Hanno poi manifestato la volontà di visitare i maggiori monumenti, tra cui il Colosseo, e di fare un giro in gondola a Venezia. Inoltre non vedevano l’ora di poter gustare il buon cibo italiano, nonostante non sembrasse che al riguardo fossero molto informati.

Ma le riprese si preannunciano ben altro che facili. Infatti la Soprintendenza ha vietato di girare in molti musei di Firenze.

Il reality Jersey Shore, anche quest’anno, prevede inoltre che tutti i protagonisti svolgano un lavoro. E’ stato molto difficile trovare attività d’accordo ad “assumere” i “tamarri”. Infatti le penali in caso di fuoriuscita di notizie al riguardo, erano davvero molto alte, addirittura fino a 200mila euro, e i commercianti probabilmente non se la sono sentita di rischiare. Le indiscrezioni parlano comunque di una pizzeria in via dei Cimatori, dove i protagonisti di Jersey Shore farebbero i camerieri.

Anche nei locali del centro di Firenze ci sono divieti alle riprese, e quindi i tamarri dovranno accontentarsi dei posti in cui queste sono consentite.

A.D.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.