Domenica 5, Nina Moric racconta il suo tentato suicidio

 

Nella puntata di Domenica 5 in onda ieri, Federica Panicucci ha ospitato nel suo salotto la bellissima Nina Moric. La modella croata ha parlato un pò di tutto e la conduttrice le ha chiesto se aveva voglia di parlare del suo tentato suicidio. Nina risponde dicendo che lei è un personaggio pubblico quindi alla fine tutti hanno saputo quello che è successo ed è giusto affrontare anche l’argomento. Nel video rivediamo parte dell’intervista fatta dalla conduttrice di Domenica 5 alla bella Moric che da quando è tornata dall’Isola dei famosi sembra proprio un’altra persona. Purtroppo nel 2009 la vita di Nina è stata caratterizzata da tanto dolore: dopo la separazione con Fabrizio Corona tutto è diventato buio e quindi il suicidio le era sembrato l’unica soluzione. Adesso però ne parla con tranquillità perchè questa è stata una cosa del passato.

Nina dopo l’avventura del reality di canale 5 è proprio un’altra persona: è più serena, ha riscoperto le piccole gioie della vita e ha capito di avere accanto tante persone speciali. Ha fatto anche un pò di pulizia nella sua vita perchè alcune scelte del passato sono state sbagliate e non devono influire sul suo futuro.

“Nel 2009 ho avuto un malore psicologico e fisico e, dopo una separazione molto dolorosa, ho compiuto un gesto estremo, ma non volevo togliermi la vita, era soltanto un gesto di strema disperazione, una ricerca di aiuto, e ho preso una dose eccessiva di sonniferi e sono finita in ospedale.” Queste le parole che ascolterete nell’intervista di Nina Moric. E continua poi l’ex moglie di Fabrizio Corona: ” Adesso da questo buio ne sono uscita. Io ho un grande vantaggio: dimentico molto in fretta.”

L’isola ha fatto davvero bene a Nina Moric che arriva nello studio di Domenica 5 più raggiante che mai.
Ecco la sua intervista. Clicca qui per vedere il video: Nina Moric intervista Domenica 5

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.