Film stasera in tv, c’è Nella morsa del ragno su Rai 3

Film da vedere stasera – Se cerchiamo un po’ di sana azione sui canali in chiaro, oggi lunedì 30 maggio, dalle ore 21.05 su Rai 3, saremo soddisfatti dalle trame incrociate di Nella morsa del ragno. Il film thriller risale al 2001, sebbene la sceneggiatura sia stata ricavata a partire dal romanzo di quello stesso anno scritto da James Patterson intitolato Ricorda Maggie Rose; la regia è stata affidata al neozelandese Lee Tamahori, qualche anno dopo sbancò il botteghino con xXx2 The next level, mentre gli interpreti di quel intricato caso sono d’eccezione: da un lato l’integerrimo, insuperabile e ormai esperto Morgan Freeman, in questo film attento poliziotto e scrutatore di animi con qualche eccessivo dubbio esistenziale; dall’altro lato il cinico, cattivo e superbo Michael Wincott, presente in Il Corvo e Alien la Clonazione tanto per citare due best movie degli anni ’90. Spalla di Freeman, rumorosamente silenziosa ma neanche troppo, la bellissima Monica Potter, la ricordiamo in Con Air e Martha da Legare. Per certi aspetti l’intreccio potrebbe ricordarci altri film di sequestri, inchieste risolte all’ultimo secondo, rapitori in galera e rapiti in libertà. Non lasciamoci però confondere. La morsa del ragno che Freeman e la Potter combattono è molto più complessa e difficoltosa da districare…

La trama di Nella Morsa del Ragno:

Alex Cross (M. Freeman), poliziotto tutto d’un pezzo e bravissimo psichiatra, porta dentro di sé il peso insostenibile di un errore durante un’azione che ha causato la morte di una collega. Sull’orlo di una crisi di nervi però c’è ancora bisogno di lui: è stata infatti rapita la figlia di un senatore secondo un piano magistrale architettato dal crudele Gary Soneji (M. Wincott). Ad aiutarlo nell’inchiesta, la coraggiosa Jezzie Finnegan (M. Potter).

Gabriele Scardocci

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.