Maurizio Crozza Ballarò 31 maggio, guardiamo il video

Come di consueto, Maurizio Crozza “apre le danze” a Ballarò, programma che va in onda ogni martedì in prima serata su Rai Tre. Nella puntata di ieri, 31 Maggio 2011, Crozza ha parlato dei principali fatti avvenuti in settimana. E così, così come nella scorsa puntata, in cui si era soffermato a parlare delle elezioni amministrative 2011 e dei ballottaggi anche ieri è ritornato, come prevedibile, a parlare della vittoria del centrosinistra a Milano e Napoli. Inizia dicendo: “Che botta ha preso quell’uomo lì“, naturalmente riferendosi a Berlusconi. Quello che è successo l’altro ieri lo definisce il più grande Bunga Bunga della storia: solo che Berlusconi era dalla parte sbagliata! Berlusconi, dice il comico, è andato ad urlare fino in Romania, nello stile Fantozzi “dopo che si dà una martellata sui maroni“. Poi ironizza sull’espressione di Silvio Berlusconi: “Non ho tempo per fare i miei funerali, ho troppi impegni“.E a tal proposito scherza: “Vorrei ricordare al presidente che il 2 giugno è festa, c’è il ponte.. Sono quattro giorni!” Continua ironizzando su un’altra sua espressione: “Io quando perdo triplico le forze“, e il comico ricorda che erano i pokemon a triplicare le forze quando perdevano: “Sarà mica Pikachu?“. Il bersaglio del monologo di Crozza di ieri è stato principalmente il premier: lo prende in giro per tutto, anche ricordando la serata in cui ha cantato con Gigi D’Alessio a Piazza del Plebiscito.

Poi passa agli ospiti in studio, iniziando da Formigoni: “Guardi che ha vinto la democrazia, Berlusconi sta già prendendo le misure!“. Vediamo insieme il video: nove minuti tutti da ridere!

Sm

Seguici anche su Instagram

One response to “Maurizio Crozza Ballarò 31 maggio, guardiamo il video

  1. Crozza, come sempre, grande! Contribuisce a migliorare e ad avvicinare alla politica anche attraverso l’umorismo e l’ironia. Chi non sa ridere delle sue battute ha, o dei grossi complessi, o è colpevole di una brutta, arrogante politica.
    Grazie Crozza!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.